Festa dell’Assunta, Mirra punta sul tarallo della tradizione

Festa dell’Assunta, Mirra punta sul tarallo della tradizione

Luigi Fusco

-Appuntamento gastronomico a Santa Maria Capua Vetere nel segno della tradizione.
In occasione della Festa dell’Assunta, che avrà il suo culmine a ferragosto, l’amministrazione comunale, con il primo cittadino Antonio Mirra, rilancia il “Tarallo dell’Assunta”, tipico prodotto dolciario sammaritano.
Formato da due taralli sovrapposti, che cuocendosi si aprono fino ad assumere l’aspetto della corona della Vergine, viene da sempre preparato dai vari forni e pasticcerie di Santa Maria per omaggiare, in maniera cultuale, le celebrazioni legate all’Assunzione di Maria.
Ben due saranno gli appuntamenti con le degustazioni di tarallo. Il primo giovedì 4 agosto nel cortile di Palazzo Lucarelli, in concomitanza con la terza serata di “Musica in Comune”.
Il secondo, invece, ci sarà sabato 13, nel pieno dei festeggiamenti mariani, con la degustazione in Piazza Mazzini, a cui prenderanno parte diversi panifici e pasticcerie del centro sammaritano.

About author

Luigi Fusco
Luigi Fusco 705 posts

Luigi Fusco - Docente di italiano e storia presso gli Istituti Superiori di Secondo Grado, già storico e critico d’arte e guida turistica regione Campania. Giornalista pubblicista e autore di diversi volumi, saggi ed articoli dedicati ai beni culturali, alla storia del territorio campano e alle arti contemporanee. Affascinato dal bello e dal singolare estetico, poiché è dal particolare che si comprende la grandezza di un’opera d’arte.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Gleijeses, Laurito e Casillo al Comunale. Così tornò Bellavista

– Da venerdì 7 a domenica 9 gennaio al Teatro Comunale Costantino Parravano di Caserta (feriali ore 20.45, domenica ore 18), Gitiesse Artisti Riuniti e Best Live presentano Geppy Gleijeses, Marisa Laurito, Benedetto

Primo piano 0 Comments

Asi Caserta, una delegazione Onu in visita nell’area industriale

Delegati dell’Onu in visita nell’Area di Sviluppo Industriale per studiare il “modello ASI Caserta” come best practice di sviluppo sostenibile e di cooperazione pubblico/privato. Martedì 29 settembre, la presidente del

Cultura 0 Comments

Non solo Reggia, un’Estate da Re anche al Belvedere leuciano

Maria Beatrice Crisci – Non solo la Reggia di Caserta ma anche il Belvedere di San Leucio. Quest’anno “Un’Estate da Re” avrà un nuova location. Giovedì 7 giugno alle ore 12 presso la Sala

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply