Fikult, Mattia Galbiati campione del mondo di Ukrainian Belt Wrestling

Fikult, Mattia Galbiati campione del mondo di Ukrainian Belt Wrestling

(Comunicato stampa) -Straordinaria vittoria di Mattia Galbiati ai CAMPIONATI MONDIALI di UKRAINIAN BELT WRESTLING che si sono tenuti a Bielsko-Biała (Polonia), l’11 novembre. Quattro incontri e quattro vittorie contro avversari della Estonia, Lituania, Ucraina e Georgia hanno portato l’atleta azzurro della Federazione Italiana Kurash e Lotte Tradizionali (FIKULT) a salire sul gradino più alto del podio. Ottima prova anche per l’altro atleta azzurro, Roberto Terranova, che ha sfiorato il podio. L’evento, eccellentemente organizzato dalla International Federation of Ukrainian Belt Wrestling, in collaborazione con la European Traditional Wrestling Assocition (ETWA), ha coinvolto 120 atleti provenienti da 12 Paesi. Il presidente della FIKULT, avvocato Vittorio Giorgi, commenta: “Oggi è un giorno storico, non solo per la nostra federazione, ma per tutto lo sport italiano, perché per la prima volta un atleta “Azzurro” vince l’oro mondiale in questa interessante lotta tradizionale, fino ad oggi dominata dagli atleti dell’est Europa. Un risultato che giunge dopo nove anni di attività della FIKULT”.

About author

You might also like

Giordani News

Processo a Pinocchio. Unicef, intervista a Emilia Narciso

Elisa Marino/Marta Gesuele /Brunella Castiello/Antonio Porrino/Sergio Simeoli – La redazione Tv Giordani ha incontrato in uno dei tanti appuntamenti organizzati nell’ambito del progetto «Scuol@ttiva al Giordani2», la responsabile provinciale Unicef Emilia Narciso

Attualità

La Reggia Outlet s’illumina di meno, ma risplendono i saldi

(Maria Beatrice Crisci) – “M’illumino d’immenso” scriveva il poeta Giuseppe Ungaretti nel 1917, proprio un secolo fa. Parafrasando i celebri versi della poesia “Mattina”, la trasmissione Caterpillar di Rai Radio

Attualità

Scuole superiori in Terra di Lavoro, fondi per la riqualificazione

Luigi Fusco – Un miliardo e centoventicinque milioni di euro verranno stanziati per l’edilizia scolastica nazionale, grazie al decreto recentemente siglato dal neo-ministro dell’istruzione Patrizio Bianchi. “Messa in sicurezza e