Frammenti di Matres. L’arte contemporanea al Museo Campano

Frammenti di Matres. L’arte contemporanea al Museo Campano

Maria Beatrice Crisci

-Al Museo Provinciale Campano di Capua è stata inauguta la mostra personale di Giorgia Di Lorenzo «Frammenti di Matres. Tra antico e contemporaneo». A curarla è Maria Signore. L’esposizione sarà visibile fino al 7 novembre prossimo. A fare gli onori di casa il direttore Gianni Solino.

Il titolo dell’esposizione è un omaggio alla prestigiosa collezione di figure materne arcaiche custodita in quello scrigno di tesori che è Palazzo Antignano. L’artista Giorgia Di Lorenzo con questa mostra ha l’obiettivo di collocare il contemporaneo tra i capolavori antichi presenti e di avviare un dialogo. Così può nascere un insolito ardito approccio tale da aprire le raccolte a nuove suggestioni. Con questa e altre iniziative il Museo Campano di Capua sta finalmente assumendo il ruolo che gli spetta per incidenza storica e rilevanza culturale, dando una delle migliori risposte alla crisi della pandemia per richiamare i cittadini a visitare Palazzo Antignano.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8823 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Spettacolo

Cjc Company al Comunale, Reborn è libertà a passo di danza

Maria Beatrice Crisci – «Reborn, intorno alla libertà». Questo lo spettacolo che la compagnia casertana di danza CJC Company porta in scena giovedì 11 novembre alle 20 al Teatro Comunale «Costantino Parravano».

Cultura

Il gusto delle piccole cose, un video di emozioni per Tre Farine

Maria Beatrice Crisci – Operazione “Il gusto delle piccole cose” da Tre Farine, ristorante e pizzeria presente con i suoi locali sia al centro di Caserta che ad Aversa. Con

Primo piano

Una rete per l’inclusione, a Portici si presenta il progetto

-Costruire percorsi di inclusione sociale e riabilitazione attraverso attività di formazione al lavoro per circa 200 giovani di età compresa fra 16 e 24 anni in situazioni di “conflitto con