Frammenti di Paradiso, Massimo Visone guida speciale

Frammenti di Paradiso, Massimo Visone guida speciale

-Proseguono anche nel prossimo fine settimana le iniziative di approfondimento gratuite con ciceroni d’eccezione per scoprire le molteplici letture narrative della mostra “Frammenti di Paradiso. Giardini nel tempo alla Reggia di Caserta”. La Reggia di Caserta, con Opera Laboratori, grazie alla disponibilità dei curatori ed esperti di eccezione, prosegue il ricco e articolato percorso di conoscenza dell’esposizione negli Appartamenti della Regina. Sabato 1 ottobre alle ore 10,30 i visitatori saranno accompagnati dal docente di storia dell’Architettura dell’Università di Napoli Federico II, Massimo Visone per il focus dal titolo: “Il paradiso dei Borbone”. All’interno della felice stagione in cui il giardino è stato uno dei protagonisti della pittura, nel corso della visita alla mostra “Frammenti di Paradiso” saranno approfonditi il ruolo della raffigurazione dei parchi e dei giardini nel Regno di Napoli e la fortuna del genere a corte. Le visite di approfondimento sono incluse nel costo del biglietto di ingresso al Museo, acquistabile su TicketOne oppure in sede. Durata circa un’ora, fino a esaurimento posti. Prenotazione consigliata allo 0823/448084. Gli interessati/prenotati dovranno recarsi 10 minuti prima all’info Point Opera Laboratori al Cancello centrale del Museo. La mostra “Frammenti di Paradiso. Giardini nel tempo alla Reggia di Caserta”, fino al 16 ottobre negli appartamenti della Regina, è un’occasione per comprendere con circa 150 opere tra dipinti, disegni, sculture, erbari, libri e oggetti d’arte e interpretazioni contemporanee la storia del giardino. Un caleidoscopio di rappresentazioni che, nella diversità di paesaggi, modelli culturali e stili di vita, evoca, attraverso il contatto con la natura, l’Eden perduto a cui l’uomo da sempre aspira.​

👩‍💻Comunicato stampa

About author

You might also like

Primo piano

Pompei svelata, iniziati i lavori per aprire l’Insula Occidentalis

Luigi Fusco – È stato inaugurato il cantiere di messa in sicurezza dell’Insula Occidentalis dell’area archeologica di Pompei. È prevista una serie di interventi che, in poco più di un

Primo piano

Capua, al Fazio Open Theater va in scena lo spettacolo Trullo

Emanuele Vetriglia -Domenica 27 marzo alle ore 19:30 presso il Fazio Open Theater di Palazzo Fazio a Capua si terrà la rappresentazione teatrale «Trullo». Lo spettacolo è diretto e interpretato

Cultura

Eco schools, Marco e l’orchestra di strumenti musicali riciclati

Maria Beatrice Crisci -Lui ha solo 13 anni, si chiama Marco Giugliano e frequenta la III media all’Istituto Pontano di Napoli ha realizzato sfruttando la sua inventiva e coltivando l’impegno