Franco Pepe e Geronimo Stilton, a Milano raccontano la pizza

Franco Pepe e Geronimo Stilton, a Milano raccontano la pizza

Alessandra D’alessandro

-Da Caiazzo la pizza di Franco Pepe In Grani ieri è arrivata da Eataly a Milano per insegnare l’arte culinaria ai bambini in compagnia di Geronimo Stilton. Un appuntamento divertente e costruttivo per mamme e bambini che hanno conosciuti i segreti del pizzaiolo casertano. Quattro chiacchiere in amicizia, qualche segreto per rendere i piatti unici e poi, una vera e propria lezione di cucina. Franco Pepe ha mostrato ai bambini come fare una pizza partendo dall’impasto per poi aggiungere tutti gli ingredienti. Una pizza speciale “formaggiosa” come direbbe Geronimo con ingredienti della terra campana, noci, formaggio, misticanza e tanto miele. Il pizzaiolo durante l’evento ha raccontato la storia della sua pizza pluripremiata la margherita sbagliata per poi soffermarsi a raccontare la storia della pizzeria più piccola al mondo la sua “Autentica”: «La mia pizzeria era nata per pochi clienti, volevo fare poco e buono, poi la clientela si è allargata fino ad arrivare ai numeri che contiamo oggi. Da qui nasce l’idea di Autentica per regalare a pochi clienti un’esperienza unica per preparare la pizza davanti agli ospiti raccontandola». Rispondendo alle domande del curioso Geronimo, Franco racconta le sue divertenti esperienze di viaggio per spiegare ai bambini l’importanza dei sapori genuini per cucinare: «La cosa più importante nelle mie pizze sono gli ingredienti, il mio intento è quello di dialogare con i sapori. Attraverso la mia cucina voglio trasmettere delle emozioni». Incitato da Geronimo sottolinea poi l’importanza dello sport e della sana alimentazione: «Prima di aprire la mia pizzeria ero un’insegnante di educazione fisica, sono convinto infatti che una buona alimentazione deve essere sempre accompagnata dall’allenamento. Ed è per questo che nel mio team ci sono biologi nutrizionisti che mi aiutano a combinare gli ingredienti e a rendere le pizze salutari. Nella mia pizzeria ci sono 12 pizze create con una
nutrizionista dell’Airc, fondazione per la ricerca sul cancro, che ha garantito 7 pizze su 12 ritenendole salutari». Tanti bambini erano presenti all’evento emozionati per l’incontro con Geronimo Stilton e con il pizzaiolo, ad accompagnarli genitori curiosi e onorati di poter ascoltare i consigli di Franco Pepe. Al termine dell’evento Franco e Geronimo hanno allestito un firmacopie per autografare il libro “Il campione della pizza”.

About author

Alessandra D’alessandro
Alessandra D’alessandro 305 posts

Alessandra D'alessandro - Pubblicista. Laurea triennale all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, facoltà di Lettere indirizzo linguaggi dei media. Ha frequentato il liceo classico Giannone a Caserta. Ha conseguito certificazioni di lingua inglese presso Trinity College London. Attualmente collabora nell’azienda familiare occupandosi di social media, comunicazione e fashion buying. Interesse spiccato per il mondo della moda, il giornalismo, la comunicazione e la cultura olfattiva.

You might also like

Cultura

Marcianise. Spazio Corrosivo incontro con Vincenzo Restivo

Regina Della Torre – L’Associazione Spazio Corrosivo ospita, per la rassegna Letture intorno al Braciere, Vincenzo Restivo e il suo “La Santa Piccola” (Milena Edizioni). L’appuntamento è per questa sera alle ore 20,30. Le

Cultura

Università Vanvitelli, una winter school per formare i curatori

Claudio Sacco -Una winter school promossa dall’Università Vanvitelli, guidata dal rettore Gianfranco Nicoletti per professionisti del settore dei beni culturali. E in particolare, esperti di technical art history e curatori.

Cultura

Accadeva a Caserta, la mostra è all’Archivio di Stato

Luigi Fusco -Anche l’Archivio di Stato di Caserta aderisce alle celebrazioni vanvitelliane previste in occasione del 250esimo anniversario della morte del grande architetto della Reggia. Dal 3 aprile e fino