Fumo di Londra, arriva la Campania con tutta la sua arte

Fumo di Londra, arriva la Campania con tutta la sua arte

(Enzo Battarra) – L’Istituto Italiano di Cultura a Londra è in Belgrave Square. E’ qui che domani martedì  8 novembre alle ore 12 si terrà l’incontro “Campania, tutta l’arte che vuoi”.
L’appuntamento è organizzato dalla Scabec, la società in house della Regione che si occupa di valorizzazione e promozione dei beni culturali di tutto il territorio regionale, e si realizza in occasione della presenza della Campania al World Travel Market, la borsa internazionale del turismo che ogni anno richiama operatori da tutto il mondo nel Regno Unito.
Domani si parlerà di tutti i principali eventi a carattere internazionale che la Regione finanzia o promuove. Con l’assessore Corrado Matera, la presidente di Scabec Patrizia Boldoni e il direttore generale Beni Culturali e Cultura Rosanna Romano, ci saranno il direttore dell’Istituto Marco Delogu, l’ambasciatore italiano Pasquale Terracciano e il sottosegretario al Turismo Dorina Bianchi.
All’incontro-conversazione informale con la stampa e gli operatori turistici inglesi, parteciperanno il direttore del Museo e Real Bosco di Capodimonte Sylvain Bellenger,  la soprintendente del Teatro di San Carlo Rosanna Purchia, il direttore del Museo Madre Andrea Viliani e il direttore del parco archeologico di Paestum Gabriel Zuchtriegel. Ognuno di loro promuoverà gli eventi di punta, dalla mostra di Picasso che partirà da Capodimonte e convoglierà altri siti museali, alla mostra su Pompei e i Greci che si svilupperà tra gli scavi pompeiani e il Museo Archeologico Nazionale di Napoli, le mostre del Madre, il museo d’arte contemporanea di Napoli, le iniziative di visita e mostre di Paestum e il Teatro di San Carlo con tutta la sua programmazione di concerti e danza e le iniziative speciali.
La Scabec illustrerà gli oltre cinquanta appuntamenti di “Campania by night. Archeologia sotto le stelle 2017”  e gli eventi promozionali realizzati con Campania>Artecard, la card turistica che unisce ingressi museali e trasporti e che oggi è disponibile anche nelle versioni dedicate all’Arte Contemporanea e ai percorsi museali sulla figura di San Gennaro, il Santo Patrono di Napoli, con il museo del Tesoro e i luoghi di culto e i siti che custodiscono le opere straordinarie ispirate a lui e al miracolo del sangue.
Per le visite notturne spettacolarizzate di “Campania by night”, la Scabec propone nel calendario 2017 le novità di Positano, Capri e Anacapri e il Vesuvio che si aggiungono ai tradizionali (e molto richiesti soprattutto sul mercato anglosassone) percorsi di visita a Pompei, Ercolano, Paestum, Minori e Ischia.
La Regione Campania presenterà anche – con materiale e video –  gli altri grandi eventi ad attrattiva turistico-culturale del 2017, dal Ravello Festival con le sezioni di musica sinfonica e danza, al Napoli Teatro Festival, alla rassegna “Un’Estate da Re, la grande musica alla Reggia di Caserta”, appuntamento internazionale di lirica e sinfonica prodotto interamente dalla Regione nella sito vanvitelliano con i teatri lirici campani, il Festival internazionale della danza di Positano e le Luci d’artista di Salerno, un allestimento spettacolare della città che richiama migliaia di visitatori.
Saranno richiamate all’attenzione della stampa inglese e degli operatori anche attraverso video promozionali tutte le altre eccellenze culturali e turistiche, dalla Penisola Sorrentina alla Costiera Cilentana, con un excursus sull’enorme patrimonio culturale campano e sui siti Unesco.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7467 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità 0 Comments

La Canonica. Eco-democrazia, conferenza di Sergio Messina

Claudio Sacco -Giovedì 27 febbraio alle ore 17 salirà sulla cattedra de “La Canonica Sergio Messina, avvocato casertano, per una conferenza dal titolo “Eco-democrazia. Per una fondazione ecologica del diritto

Attualità 0 Comments

Osservatorio per le povertà Mario Diana. Aperta la sede a Casagiove

“Il vostro impegno ha un significato importante che rispecchia in pieno la missione di Gesù: guardare nell’altro il volto stesso del Padre. Non è un compito facile ma un’opera che

Attualità 0 Comments

La Madonna del Carmelo, Capua prepara la festa del 16 luglio

Luigi Fusco (foto in copertina Luigi Spina) – Presso la Chiesa di San Salvatore Piccolo a Capua fervono i preparativi per i festeggiamenti in onore di Maria Santissima del Carmelo

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply