G7 Finanze, sullo scippo a Caserta interviene 012Factory

G7 Finanze, sullo scippo a Caserta interviene 012Factory

“Il summit non si farà. E uno dei motivi è sicuramente per il degrado dell’area antistante la Reggia. 012Factory già da tempo ha reso pubblico un suo progetto per la riqualificazione della zona, l’Emiciclo della Cultura e della Conoscenza, richiamando l’attenzione delle istituzioni. Se non si inizia un percorso di concertazione tra pubblico e privato si continueranno a perdere occasioni come questa”. Così Enrico Vellante, co-fondatore di 012Factory, commentando l’esclusione della città di Caserta quale sede del G7 Finanze del 2017.

012Factory nasce nel 2014 a Caserta su iniziativa di un gruppo di giovani imprenditori del settore delle Pmi, startup e innovazione, al fine di sviluppare e promuovere l’imprenditoria innovativa. Si pone come motore di rinascita perenne di soluzioni sempre più innovative ed efficienti, creando il polo di eccellenza mondiale della cultura e della conoscenza. In questa mission un ruolo strategico è dato dall’ubicazione stessa del Contamination Center for Innovative Enterprises casertano, in viale Carlo III di Borbone.

Nei mesi scorsi 012Factory aveva lanciato il progetto dell’Emiciclo della Cultura e della Conoscenza. Se si prova a tracciare nel viale antistante alla Reggia di Caserta una linea virtuale che congiunga in un ordine sequenziale la Scuola Specialisti dell’Aeronautica Militare, i dipartimenti di Scienze politiche e Psicologia della Seconda Università di Napoli, incubatori di impresa, il polo scientifico della Sun e la Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione, verrà fuori una forma geometrica semicircolare, un emiciclo,  facilmente associabile per i cultori delle arti antiche ai teatri dell’antica Grecia e alla loro disposizione architettonica a forma di semiciclo.

Sembra quasi che l’Emiciclo stringa, si potrebbe dire simbolicamente “abbracci”, la Reggia di Caserta costituendo un’area importante e di grande prestigio della Cultura e della Conoscenza, nazionale e internazionale.

Viene da chiedersi se i soggetti coinvolti ne siano effettivamente consapevoli, se esista una rete e se esista un sistema che li faccia interagire. Dubbi da parte, per ora, a fronte di un’unica certezza: la fase di rilancio della Reggia di Caserta i cui risultati sono chiari e tangibili come mai in precedenza.

Fonte: Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7483 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Cin cin! Buon Capodanno! Da OndaWebTv un’ondata di auguri!

Maria Beatrice Crisci – Inizia il 2019. Ecco OndaWebTv intraprendere il suo quinto anno di attività. La testata è cresciuto, ha preso la sua fisionomia. È giovane, certo, ma ha già fatto le sue scelte editoriali. Innanzitutto

Spettacolo 0 Comments

Serena Autieri e Paolo Calabresi vanno in scena al Comunale

Claudio Sacco – Arriva al Teatro Comunale di Caserta lo spettacolo La menzogna di Florian Zeller. Protagonisti saranno Serena Autieri e Paolo Calabresi. L’appuntamento è per sabato 9, ore 20.45,

Attualità 0 Comments

La Reggia, che bel paesaggio! Quasi può vincere un Premio

(Redazione) – Sarà presentato nella Reggia di Caserta domani mercoledì 21 settembre, a partire dalle ore 10, il Bando per l’individuazione della Candidatura Italiana alla quinta edizione (2016-2017) del Premio del Paesaggio

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply