Geometrie di libertà. Abiti in passerella come rinascita

Geometrie di libertà. Abiti in passerella come rinascita

-In passerella gli abiti disegnati dall’architetto Tiziana Maffei e realizzati dal lavoratorio EvaLab. Le interviste.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9768 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Spazio Virale, la Pasqua speciale con la lotteria di beneficenza

Alessandra D’alessandro – L’associazione culturale giovanile Spazio Virale quest’anno per la domenica di Pasqua 4 aprile ha pensato a un’estrazione di beneficenza per aiutare i meno fortunati. «A causa del

Attualità

Caserta. Liceo Manzoni, ecco il giornale scolastico online

Luigi d’Ambra – Fare scuola raccontando. Questo l’obiettivo del giornale scolastico del liceo Manzoni di Caserta, ilmanzoni,it che è già online. “Un giornale voluto dai ragazzi e per i ragazzi

Attualità

Capua. Commemorazione in onore di Carlo Santagata

Luigi Fusco -Si sono rinnovate a Capua le commemorazioni in onore di Carlo Santagata, giovanissimo partigiano morto, appena sedicenne, il 5 ottobre del 1943 trucidato dai nazisti in ritirata verso