Gianna star a fumetti, Arianna Melone vince il Prix Artémisia

Gianna star a fumetti, Arianna Melone vince il Prix Artémisia

Maria Beatrice Crisci

– È casertana la giovanissima Arianna Melone, classe ’96, vincitrice del Prix Artémisia per il fumetto femminile 2022. La sua prima opera dal titolo “Gianna” ha conquistato la giuria francese. Nel fumetto (casa editrice BeccoGiallo) si raccontano le lotte di una giovane attivista italiana degli anni ’70 per il diritto all’aborto o alla liberazione sessuale. Gianna rifiuta di sottomettersi alle norme che ostacolano la libertà delle donne, ma il suo stile di vita non è per tutti i gusti. Per l’illustrazione, l’autrice utilizza una tecnica di cui è certamente padrona: una miscela di matita colorata e acquerello. La premiazione il 9 gennaio scorso. Questa la motivazione del premio: «Essere una donna e avere a che fare con una società conservatrice è ciò che Gianna affronta nella sua storia». ll sindaco di Caserta Carlo Marino in un post su instagram ha scritto: «Complimenti ad Arianna Melone, la fumettista casertana di San Leucio che ha vinto in Francia il Prix Artémisia, prestigioso riconoscimento fumettistico!». Il fumetto era stato presentato nel giugno del 2021 in occasione della prima giornata della rassegna Ars e e Vita promossa dalla Pro Loco Real Sito di San Leucio di cui è presidente Domenico Villano.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8439 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Tumori cutanei. Un convegno all’Ospedale di Caserta

“I tumori cutanei sono tra le neoplasie a più alta incidenza e detengono il triste primato di patologia oncologica a più forte incremento”. Lo dichiarano i chirurghi Bruno Marra, presidente

Attualità 0 Comments

Caserta. Il vescovo D’Alise: La politica stia fuori dall’Ospedale

Maria Beatrice Crisci – ​”Prego per voi e vi sostengo sempre, desidero confrontarvi con voi, ma è importante che diamo questo senso di servizio alla gente e che la politica

Primo piano 0 Comments

Cesa, per tre giorni sarà Asprinum Festival. Ecco il cartellone

(Luigi D’Ambra) – E’ ormai tutto pronto a Cesa per l’Asprinum Festival, la tre giorni organizzata dal gruppo di lavoro della Pro Loco per il 9, 10 e 11 giugno.

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply