Giano Vetusto. La Bellezza è il tema del concorso di poesia

Giano Vetusto. La Bellezza è il tema del concorso di poesia

Maria Beatrice Crisci

– Il suggestivo borgo di Giano Vetusto si prepara all’appuntamento tradizionale più atteso, vero fiore all’occhiello dell’associazione “Panta Rei. Ovvero il concorso biennale di poesia e narrativa giunto ormai alla X edizione. Il tema di quest’anno sarà La Bellezza. L’attesa cerimonia di premiazione si svolgerà il 26 gennaio per il premio narrativa e il 27 gennaio per il premio poesia. Gli organizzatori sottolineano: “La manifestazione ha riscosso il consueto successo ed ha visto la partecipazione di un nutrito numero di concorrenti da tutta Italia. Due le giurie, presiedute dalla dirigente scolastica Franca Magliocca e dal professore Antonio Zona“. La manifestazione si terrà nella Chiesa madre, dedicata ai Santi Filippo e Giacomo, recentemente restaurata e in cui si può ammirare uno splendido altare del XVII secolo, anch’esso sottoposto a recente restauro. Quest’anno saranno ospiti dell’evento lo scrittore Maurizio De Giovanni, il regista Edoardo De Angelis, il critico Francesco Massarelli, il maestro pizzaiolo Franco Pepe. “A tutti – ricorda la presidente della dinamica associazione Alba Mercone – sarà riconosciuto un sentito tributo per il loro notevole impegno e l’alto profilo raggiunto nel proprio ambito creativo”. A presentare la kermesse culturale sarà Erennio De Vita, amico e socio dell’associazione.

giano vetustoVero è che in occasione dell’evento è consuetudine conferire uno speciale riconoscimento a personaggi di rilievo che si sono distinti nel campo della cultura, dell’arte, o dell’eccellenza artigianale. Nel corso degli anni l’onorificenza di “Ambasciatore delle cultura” è stata conferita a personalità come Toni Servillo (2012), Fausto Mesolella (2014), l’Arcivescovo emerito Raffaele Nogaro (2016), il regista Angelo Antonucci (2016), il Maestro Pietro Condorelli (2018)

La presidente infine conclude: “Poesia e narrativa, quindi, alla ribalta a Giano Vetusto, nel nome della Bellezza: la piccola comunità di Monte Maggiore, con i suoi 600 abitanti, ripropone un concorso letterario ormai consolidato e si conferma esempio di vivacità culturale ed impegno sociale“.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 6634 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità

Centro Morrone Caserta, nuove cure per il paziente oncologico

Maria Beatrice Crisci  – Il Centro Morrone di Caserta sempre di più all’avanguardia nel settore radioterapico. La struttura diretta dal dottore Renato Morrone si è dotata di una apparecchiatura di

Cultura

Agosto per Casagiove. Una kermesse di successo

Prosegue con ottimi consensi la kermesse “Agosto per Casagiove”, organizzata dall’Amministrazione Comunale di Casagiove. La manifestazione, che quest’anno vive la prima edizione con la neonata denominazione, sta riscontrando grande successo

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply