Giocattoli e materiale didattico per i piccoli terremotati

Giocattoli e materiale didattico per i piccoli terremotati

L’Amministrazione Comunale di Caserta scende al fianco dei bambini dei Comuni del Centro Italia colpiti dal terremoto dello scorso 24 agosto. Il Comune, infatti, su iniziativa dell’assessore alla Pubblica Istruzione, Daniela Borrelli, si è reso promotore di un’attività di sensibilizzazione tra gli alunni degli istituti scolastici della città mediante la raccolta di materiale di cartoleria e di giocattoli, da destinare ai bambini delle classi della scuola dell’infanzia, della scuola primaria e della secondaria di primo grado delle zone terremotate, al fine di dare un segnale concreto di vicinanza.

Hanno aderito, per quanto riguarda le scuole, l’Istituto Comprensivo “Ruggiero”, l’Istituto Comprensivo “Giannone”, la Scuola Materna Comunale di viale Beneduce, e la Scuola Materna Paritaria “Miniclub” di via Giotto.

Il materiale raccolto sarà inviato, grazie alla collaborazione con il Nucleo Comunale di Protezione Civile e al Servizio Volontariato Giovanile, coordinato da Enzo De Lucia, ad Arquata del Tronto, uno dei Comuni maggiormente colpiti dal sisma dello scorso 24 agosto e che ha visto l’intervento proprio dei gruppi casertani di Protezione Civile.

“Quando si tratta di fornire assistenza e solidarietà a chi ne ha bisogno – ha spiegato il sindaco di Caserta, Carlo Marino – la nostra città è sempre in prima linea. Questa iniziativa è da considerarsi ancor più lodevole in quanto assicura un aiuto concreto nei confronti dei più piccoli, che sono i più colpiti in occasioni di eventi così catastrofici”.

“Ci siamo subito mobilitati – ha aggiunto l’assessore comunale all’Istruzione, Daniela Borrelli – all’indomani del terremoto per cercare di realizzare qualche iniziativa che potesse essere di reale sostegno nei confronti delle popolazioni colpite. Crediamo che la fornitura di materiale didattico, insieme alla donazione di giocattoli, possa contribuire ad accelerare quel processo di graduale ritorno alla normalità di cui le popolazioni delle aree interessate dal terremoto hanno un gran bisogno”.

Fonte. Comunicato stampa

 

 

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7501 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Remote studios, il team tutto casertano che parla phygital

-Dal lavoro che non c’è a quello che si crea e si sviluppa, al meglio, anche al tempo della Pandemia, aiutando le imprese a comunicare in modo professionale e innovativo

Primo piano 0 Comments

A teatro si scoprono i gusti di una città. Caserta e la “formula tre”

Per paradosso l’immagine più reale di una città è quello che il suo teatro propone. Non c’è nulla di più falso di quello che si mette in scena, ma non

La Reggia, lo scalone, la moda, gli artisti. Così nasce Event

James Senese, M’Barka BenTaleb, Gennaro Cosmo Parlato, Pietra Montecorvino e l’attore Marco Palvetti, il Salvatore Conte di Gomorra: questi gli attesi ospiti di “EVENT”, la serata organizzata dallo stilista casertano

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply