Giornata dell’Infanzia. I diritti dei bambini al tempo del Covid

Giornata dell’Infanzia. I diritti dei bambini al tempo del Covid

Claudio Sacco

-Ogni anno il 20 novembre si celebra in tutto il mondo la Giornata mondiale dedicata all’infanzia. In questa data, infatti, cade l’anniversario dell’approvazione – da parte dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite – della Convenzione sui diritti dell’infanzia, che risale appunto al 20 novembre 1989. La ricorrenza assume quest’anno un valore ancora maggiore, alla luce dell’impatto globale della pandemia da coronavirus sui minori e sui loro diritti essenziali. In occasione della Giornata, Unicef Italia ha portato avanti diverse iniziative sul tema, tra webinar e incontri istituzionali. Proprio oggi si conclude la IV edizione della Staffetta sui diritti. L’iniziativa promossa dal Comitato Regionale e dai Comitati Provinciali della Campania per l’Unicef. Quindi, il Laboratorio Regionale Città dei bambini e delle bambine di San Giorgio a Cremano, come percorso propedeutico alla Celebrazione dell’anniversario della Convezione dei diritti dei bambini. L’emergenza del 2020 ha spinto gli organizzatori ad un tour virtuale che è stato denominato: “WEB INAR(T) IN ASCOLTO CON I RAGAZZI”.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 6369 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Fragola Art Festival, a Parete una gustosa primavera di eventi

Pietro Battarra – È stato presentato questa mattina presso il Palazzo Ducale di Parete il progetto Fragola Art Festival 2019 in programma dal 13 aprile al 30 giugno. L’evento, finanziato

Primo piano

Ci vuole un nuovo Rinascimento. Parola di Vittorio Sgarbi

(Claudio Sacco) – Parecchi sono accorsi l’altra sera al Nowhere Gallery per assistere alla conferenza-show di Vittorio Sgarbi. Il vulcanico e trasgressivo critico e storico dell’arte non ha deluso le aspettative,

Primo piano

TramaLogo, Casagiove premia il Liceo Artistico sammaritano

Pietro Battarra – È uno studente della quarta A del Liceo Artistico di Santa Maria Capua Vetere il vincitore del progetto TramaLogo promosso nell’ambito della Biennale d’arte del Belvedere di

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply