Giornata Mondiale dell’Ambiente, il Wwf apre le sue Oasi

Giornata Mondiale dell’Ambiente, il Wwf apre le sue Oasi

Pietro Battarra

-Si celebra oggi la giornata mondiale dell’ambiente. Si tratta di una festività proclamata nel 1972 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite in occasione dell’istituzione del Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente e viene celebrata ogni anno il 5 giugno. In occasione di questa giornata Tornano le giornate delle Oasi del Wwf che in questa edizione hanno un sapore particolare. Attraverso il messaggio “Back to Nature” la due giorni (5-6 giugno) è dedicata all’attesissimo ritorno alla natura: adulti, ragazzi, bambini e famiglie potranno godere della bellezza e del fascino degli spazi naturali protetti dal WWF in una giornata di riconquistata libertà. 
«Le Giornate delle Oasi – si legge in una nota del Wwf – richiamano proprio l’urgenza di proteggere e rigenerare gli ambienti naturali, uno dei pilastri della Campagna WWF ReNature Italy, lanciata quest’anno, che si propone di recuperare i danni inflitti agli ecosistemi del pianeta e tutelare efficacemente il nostro capitale naturale a beneficio delle generazioni attuali e future, arrestando e invertendo la curva di perdita di biodiversità». Porte aperte dunque all’Oasi del Bosco di San Silvestro oggi e domani. Prenotazione obbligatoria. Oggi alle ore 10 “Breathwalk” Percorso antistress a cura di Maria Param Sukh Kaur – Insegnante di Kundalini Yoga. Nella mattinata incursioni teatrali a cura di La Mansarda Teatro dell’Orco Domani, poi per la Festa delle Oasi ricco programma. Si inizia alle 10,30 con l’incontro con i Docenti, Sirfidi, Apidi & co… impollinatori, nostri alleati
anche nei giardini scolastici. Alle ore 11 l’inaugurazione dell’acquario, piccolo spaccato dello Stagno nell’ambito del “Progetto di sostegno alla popolazione anfibi dell’Oasi”. Quindi, alle ore 12 premiazioni VVFF e Carabinieri Forestali per impegno profuso per l’Oasi. In Campania saranno aperte l’Oasi degli Astroni (Napoli) e Campolattaro. Agli Astroni sono previsti Teatro in natura e reading di poesie, mentre a Campolattaro il programma prevede visite e fruizione degli spazi comuni dell’Oasi, rispettando le norme anti Covid. A Persano, l’Oasi della lontra, presentazione in anteprima del video “Il lago verde” e visite guidate al “Paleovillage”, il parco tematico sulla preistoria e laboratori didattici a cura della Società Cooperativa “Argonauta”. 

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7286 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Arte, al Mac3 di Caserta c’è un Mimmo Vastano “senza core”

Luigi D’Ambra – È il Mac3, il Museo di Arte Contemporanea della Città di Caserta. È il luogo deputato all’arte e ha una importante collezione di opere dei maggiori artisti del territorio.Oggi giovedì

​F​ood A​rt a Caserta, il formaggio Piave si presenta alla Reggia

Maria Beatrice Crisci – “F​ood A​rt” è un titolo a effetto, indica il ​p​ercorso ​g​ourmet ​itinerante t​ra ​a​rte, ​s​toria ​e​ ​f​ormaggi ​​che avrà come riferimento ​giovedì 26 ​ott​obre le​ ​Regie Cavallerizze

Primo piano 0 Comments

Aversa va verso il Millennio, nel 2022 l’inizio delle celebrazioni

È stata approvata, su proposta dell’assessore alla Cultura del Comune di Aversa Luisa Melillo, la delibera che assume la data del 2022 come inizio ufficiale delle celebrazioni per il Millennio

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply