Giurisprudenza, inaugurata l’aula dedicata a Giancarlo Siani

Giurisprudenza, inaugurata l’aula dedicata a Giancarlo Siani

Maria Beatrice Crisci

-«Abbiamo riflettuto sull’opportunità di intitolare l’aula ad un personaggio che fosse un simbolo, fosse espressione del coraggio, della lotta per la verità e per la legalità. Il riferimento è venuto spontaneo a Giancarlo Siani». Così il direttore del Dipartimento di Giurisprudenza Raffaele Picaro a margine della cerimonia di intitolazione di una sala della struttura universitaria al giornalista del quotidiano Il Mattino, vittima di camorra il 23 settembre del 1985. Diverse le personalità presenti tra magistrati, avvocati e giornalisti. Tra gli interventi anche quello di Paolo Siani, fratello di Giancarlo e presidente della Fondazione Giancarlo Siani Onlus. E del direttore de Il Mattino Francesco De Core, il procuratore Pierpaolo Bruni, il questore di Caserta Andrea Grassi. E ancora, don Tonino Palmese presidente della Fondazione Polis.

Quindi, letture ad alta voce, nel ricordo di Giancarlo Siani a opera di studenti di Giurisprudenza. Di questi diversi anche quelli dell’associazione studentesca Futura Vanvitelli che molto si è attivata per l’ottima riuscita dell’iniziativa. «L’Università – ha poi continuato il professore Picaro – non è soltanto un luogo in cui si formano gli utenti da un punto di vista accademico, scientifico e professionale, ma anche un luogo in cui si sviluppa e si contribuisce a sviluppare la personalità di ogni studente nella prospettiva di far in modo che diventi un cittadino migliore. Bisogna sempre e in ogni modo affermare il valore della verità, il valore della legalità. Questo è quello in cui i nostri studenti devono credere». Bella e accogliente la “sala Giancarlo Siani”. Un luogo questo che gli studenti del dipartimento di Giurisprudenza potranno utilizzare non solo per studiare, ma qui potranno trattenersi per socializzare e scambiare opinioni con i colleghi del dipartimento.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9778 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità

Biotestamento, un convegno all’Ordine dei Medici di Caserta

Maria Beatrice Crisci – È in programma per martedì 27 novembre il convegno sul tema: “Disposizioni anticipate di trattamento: profili bioetici, clinici e giuridici”. L’evento è stato organizzato dall’Ordine provinciale

Editoriale

I longobardi e il culto di San Michele, è l’arcangelo guerriero

Luigi Fusco – Da nord a sud, in tutti le città e i luoghi che sono stati conquistati o fondati dai longobardi, a partire soprattutto dal nono secolo, hanno tuttora

Spettacolo

Capua. Palazzo Fazio, in scena la danza con The L(o)ast Jew

Redazione -Nuovo appuntamento nell’ambito della rassegna Faziopentheater a Capua. In scena domenica 19 marzo c’è The L(o)ast Jew proposto dall’Associazione “Campania Danza” di Salerno (direzione artistica di Antonella Iannone). L’appuntamento