Grande festa dei libri a Caserta, Graus Edizioni sceglie il Duel

Grande festa dei libri a Caserta, Graus Edizioni sceglie il Duel

Claudio Sacco

-Una bella festa della cultura. Un evento che al Duel Village di Caserta ha messo insieme tanti autori. L’iniziativa dell’editore Pietro Graus. A lui il merito di aver voluto promuovere la lettura con un originale evento prefestivo dal titolo «Natale 2021: Leggi alla voce Graus Edizioni. Happening letterario a più voci». Tantissimi gli autori che hanno preso parte all’evento. «In particolare – ricorda l’editore – quelli che hanno pubblicato nel 2021 per i tipi della Graus Edizioni e che, a causa delle restrizioni ex Covid-19, non hanno potuto presentare in pubblico il proprio libro, oppure lo hanno fatto con restrizioni e limiti». L’evento condotto dal giornalista Ciro Cacciola, responsabile dei progetti speciali della Graus Edizioni, e stato arricchito dalla partecipazione di Adele Vairo, dirigente scolastico e presidente provinciale Caserta ANP (Associazione Nazionale Presidi ed Alte Professionalità della Scuola). A dare il saluto dell’amministrazione comunale l’assessore alla Cultura e Pubblica Istruzione Enzo Battarra. In sala con gli autori della casa editrice, anche i docenti e gli studenti, in particolare quelli del Liceo statale “A. Manzoni” di Caserta che negli anni hanno preso parte al progetto “Viaggio Libero”, ideato da Graus Edizioni e di cui è responsabile su Caserta la professoressa Cristina Grillo. Questi gli autori coinvolti: Carmine Ammirati, Giuseppe Battista, Antonio Bonagura, Gennaro Calvano, Giuseppe Catapano, Gianni Cianci, Generoso di Biase, Pasquale Donadio, Eduardo Esposito, Antonio Facchiano, Saverio Ferrara, Luca Filipponi, Focus Consulting, Danilo Forgetta, Giampiero Lisi, Claudia Montano, Luigi Nittoli, Maria Pia Paravia, Ciro Thierry Perrella, Angela Procaccini, Ludovica Russo, Corrado Taranto, Francesco Testa, Lino Zaccaria.

About author

You might also like

Attualità

No all’abbandono, l’Osservatorio Giuridico lancia il Progetto Polina

Tiziana Barrella -Il progetto Polina, è un’ iniziativa nata in memoria della giurista addestratrice cinofila Polina Kochenko, tragicamente scomparsa, promossa dall’Osservatorio Giuridico Italiano. Ha l’obiettivo di agire concretamente contro ogni

Comunicati

#domenicalmuseo. Reggia, ingresso gratuito per il 2 luglio

-Prima domenica di gratuità estiva alla Reggia di Caserta. Il 2 luglio è Domenica al Museo. Gli Appartamenti Reali e il Parco Reale (Giardino inglese chiuso) saranno visitabili con biglietto

Primo piano

Benvenuti al Sud! Le madri di Capua e la terra del matriarcato

Luigi Fusco – Scriveva Paolo Rumiz, nel suo libro dedicato all’Appia, che una volta varcati gli antichi confini dello Stato Pontificio si entrava non soltanto in quello che un tempo