Halloween a Caserta, notte degli orrori all’ombra della Reggia

Halloween a Caserta, notte degli orrori all’ombra della Reggia

Claudio Sacco – immagine di Giancarlo Corino del 2017 per Ondawebtv

 – Al grido di «dolcetto o scherzetto» stasera saranno in molti a celebrare Hhalloweenalloween. La festa delle streghe e degli orrori, ma anche di business commerciale. Già da alcuni giorni molti negozi si sono attrezzati per una notte degli orrori. Lì dove si vendono giocattoli è tutto un fiorire di zucche intagliate, di maschere orripilanti, di scheletri, di pipistrelli e di stregonerie varie. Ma anche altri commercianti hanno voluto rispettare la festa, allestendo vetrine sul tema e addobbando i propri negozi con i magici e lugubri segni di questo antico rito irlandese della vigilia di Ognissanti. Gli stessi supermercati e i centri commerciali hanno aperto le loro porte alla festa. Nella sede di Alterum a San Nicola la Strada ci si è preparati con il laboratorio creativo di Halloween. L’iniziativa ha visto coinvolti per un intero pomeriggio tanti  bambini nella creazione di borse con cui andranno in giro a chiedere «dolcetto o scherzetto». Il laboratorio è stato tenuto da Felicia Sparaco, un giovane talento ricco di idee e creatività.

borse porta dolcettiBasta fare un giro su Facebook per scoprire le tante iniziative di domani. Si comincia dai più piccini. All’insegna di «dolcetto o scherzetto» l’Halloween party oggi alle 16,30 alla Pasticceria Contemporanea di Marco C. Merola in corso Trieste a Caserta. Sarà un pomeriggio dedicato alla festa più paurosa, solo per bambini coraggiosi. Tantissime le attività legate al mondo della cucina con laboratori creativi, giochi a tema e decorazione zucche.

Sarà festa alle 17.30 alla scuola BuonaIdea di via Giulia. Si racconterà la storia di Halloween e con un laboratorio creativo i bambini realizzeranno oggetti da brivido con giochi a tema e musica per tutti. Poi alle 20.30 spazio ai più grandi con la festa in maschera per ragazzi dai 13 ai 17 anni. La coppia horror più spaventosa vincerà un premio.

Intanto, alle 18 il party presso Il Monello, l’asilo nido d’ateneo al Dipartimento di Psicologia della Luigi Vanvitelli. A San Leucio in via del Setificio da Musicaperta MusicTherapy il pomeriggio di festa avrà inizio alle 18 tra maschere e sorrisi, tra dolcetto-scherzetto, storie da inventare e per cui tremare, con una musica scricchiolante, nella sede vestita per l’occasione. È qui che si aspettano bambini dai costumi spaventosi. E sarà «Organic Halloween» alle 19 presso La Tipicheria del Casale di Teverolaccio a Succivo. La notte sarà piena di dolci, caramelle, cioccolata e dolcetti, per una cena con zucche biologiche e solo prodotti genuini realizzati in Campania.

E ancora, il Cluricaun Irish Pub di via Clanio proporrà dalle 20 il format «Cicchetto o scherzetto» con l’esordio dei Codama con il release del singolo «Stress Appeal». Musica di effetto dalle 20,30 anche al C’era una volta in America di viale Mattei. Nello stesso orario Alterum a San Nicola la Strada darà inizio a «Lupus in tabula». I partecipanti saranno divisi in due squadre, ma solo uno sarà il vincitore. E alle 21 «Zucca Party» al Cortile di via Galilei. A mezzanotte «Infludencer» al Basile Apartment Club nella centralissima via Mazzini con tante maschere e pochi volti.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8254 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

L’Acquedotto Carolino, un ponte per il cielo a riveder le stelle

Maria Beatrice Crisci – «L’obiettivo di questa iniziativa è quello di dare importanza alla cultura e valorizzare le testimonianze, spesso sottovalutate o ignorate, del grande patrimonio storico ed artistico presente

Primo piano 0 Comments

NapoliFood&Cultura, Festival di Campagna Amica e Coldiretti

-Cibo e cultura, nutrimento per il corpo e lo spirito, in una sorta di sinfonia fantastica dal 12 febbraio al Mercato Coperto San Paolo di Campagna Amica e Coldiretti che ha sede a Fuorigrotta al civico

Attualità 0 Comments

Marzo, mese per le donne e il paesaggio. Iniziative del Mibact

(Enzo Battarra) – Sta per concludersi il mese di febbraio, dedicato dal Mibct alla maschera e al travestimento in onore a Re Carnevale. Sui social hanno dilagato le immagini delle

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply