Artisti contro la guerra al Comunale, Michele Casella

Artisti contro la guerra al Comunale, Michele Casella

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8724 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Studio delle Università del Sud, l’origine dei tumori del cuore

Maria Beatrice Crisci – L’origine dei tumori del cuore attraverso l’individuazione delle cellule staminali responsabili del mixoma atriale. E’ questa la scoperta fatta grazie alla collaborazione tra il gruppo di

Primo piano 0 Comments

La vita in una stanza, “Un anno dopo” al Civico 14 di Caserta

Marco Cutillo – È facile ritrovarsi una sera a teatro, sedersi, guardare e capire, andare via, far finta di niente. È facile poi, soprattutto se il giorno dopo lo spettacolo è domenica,

Spettacolo 0 Comments

Marco Mantovanelli e il suo piano alla Galleria Borbonica di Napoli

Maria Beatrice Crisci – Sarà la suggestiva cornice della Galleria Borbonica di Napoli ad ospitare venerdì 30 giugno il concerto di solo piano del pianista Marco Mantovanelli.  L’occasione nasce per

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply