I 90 anni di Lubrano, Sant’Arpino festeggia il suo “cittadino”

I 90 anni di Lubrano, Sant’Arpino festeggia il suo “cittadino”

– “Lubrano fa 90, Buon Compleanno Antonio”: Sant’Arpino festeggia il novantesimo compleanno del grande giornalista Antonio Lubrano, legato a doppio filo alla cittadina casertana per essere da oltre un decennio il “Padre nobile di PulciNellaMente” nonché “cittadino onorario” della medesima comunità che vanta di aver dato i natali al teatro italico con le Fabulae Atellanae.
Venerdì 4 febbraio è il fatidico giorno della speciale ricorrenza. Per l’occasione l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Ernesto Di Mattia, e i promotori di PulciNellaMente, nelle persone di Elpidio Iorio, Carmela Barbato e Antonio Iavazzo, hanno fatto affiggere sui muri della città un manifesto augurale dedicato a colui che, a giusta regione, è ritenuto il vero inventore della TV pubblica al servizio del cittadino. 
Lubrano ha fatto la storia della televisione italiana con programmi indimenticabili come Diogene Mi manda Lubrano: quest’ultimo in particolare lo ha consacrato paladino dei diritti del cittadino, il primo difensore civico della TV.
Un giornalista di razza (con settanta anni di attività!): ha lavorato per diversi quotidiani e settimanali come Il GiornaleIl Giornale d’ItaliaOggiRadiocorriere TVTV Sorrisi e Canzoni.
Giunto per la prima volta a Sant’Arpino nel 2012 per essere premiato nel corso della Rassegna Nazionale di Teatro Scuola, da allora collabora ininterrottamente alla buona riuscita di un evento tra i più importanti della Campania. Con il suo proverbiale entusiasmo ha fortemente contribuito alla crescita di PulciNellaMente e di conseguenza a far conoscere Sant’Arpino al di fuori dei confini regionali. Per questa ragione nel 2018 (sindaco Giuseppe Dell’Aversana, presidente del consiglio comunale Ivana Tinto) fu insignito del titolo di cittadino onorario di Sant’Arpino.
Tanti auguri al nostro prestigioso cittadino onorario”, hanno dichiarato il sindaco Ernesto Di Mattia e l’assessore alla Cultura Giovanni Maisto aggiungendo: “Sant’Arpino, che vanta un “concittadino” così prezioso, non poteva mancare di augurare buon compleanno ad Antonio Lubrano. Una figura di grande rettitudine morale e di indiscusso spessore professionale, un esempio per tutti noi. Con gli amici di PulciNellaMente avevamo pensato ad un ciclo di appuntamenti per festeggiare Lubrano come merita, ma a causa della pandemia abbiamo dovuto rimandare. Nell’attesa di abbracciarlo di persona, a nome di tutta la Comunità gli auguriamo ogni bene”.

Antonio con la profondità e generosità che lo caratterizzano, si è guadagnato un posto di assoluto rilievo nel nostro cuore – sottolinea Elpidio Iorio, direttore di PulciNellaMente -.  Nel tempo, con lui, si è sviluppato un rapporto bello, intenso, appassionato. All’inizio mi disse: “Mi stimola molto la bellezza della sfida di PulciNellaMente che, tra l’altro, mi permette di coniugare il mio impegno civile al grande amore per il teatro”. Da allora Antonio è un fiume in piena svolgendo quotidianamente, per noi, un lavoro impagabile di relazioni, proposte e progetti talvolta geniali. Per noi è il punto di aggregazione di idee e di energie creative, capace di accendere mille fuochi di creatività “perché – ci ripete spesso – solo così l’arte può trasformare e migliorare il mondo”. In questi giorni ci siamo sentiti e scritti più volte, spero di recarmi da lui a Milano per fargli gli auguri di persona. Abbiamo in cantiere dei progetti che, pandemia permettendo, speriamo di concretizzare prestoGli organizzeremo, appena si potrà, una grande festa per i suoi primi 90 anni”.
Lubrano, sentito telefonicamente, ha ringraziato gli amici di Sant’Arpino per il caloroso e “solenne” augurio e a proposito dei suoi 90 anni ha detto: “Sono anni che mi dannouna certa serenità. Ho avuto una vita intensa, ricca di soddisfazioni, aspetto senza paura il giorno che verrà”.
“Il mondo della mia etànon può che essere di memorie –ha aggiunto il popolare conduttore televisivo – Ma è soprattutto un mondo che ti predispone meglio nei confronti degli altri, di tutti coloro che ti circondano ma anche di quelli che appena conosci o con i quali entri in contatto per caso. A questa età diventi più tollerante, sei disponibile. Le delusioni non ti disarmano“.
E su PulciNellaMente ha riferito: “Una realtà bellissima che mi ha dato la gioia di vedere sulla faccia dei ragazzi-spettatori il riflesso di un’emozione: quello che deriva dalla finzione dichiarata. La consapevolezza di un gioco, giochiamo alla verità proprio perché stiamo recitando. Mi manca tantissimo e non vedo l’ora di tornare a Sant’Arpino per rivivere le emozioni della rassegna”.

👩‍💻Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8565 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità 0 Comments

Saldi estivi 2020. Confesercenti Caserta: al via dal 20 luglio

Claudio Sacco -La notizia arriva dalla Confesercenti Provinciale di Caserta: «La terza commissione del consiglio regionale della Campania presieduta dall’on. Nicola Marrazzo ha comunicato l’approvazione della mozione del Consiglio Regionale

Primo piano 0 Comments

Bullizzare, un verbo che ben si adatta a un fenomeno diffuso

Giada Boschi* – Ripercorrendo con la memoria il periodo dell’infanzia e dell’adolescenza, tutti ricorderanno gli scherzi dei compagni di scuola o di squadra, che ridevano di una particolarità fisica o

Attualità 0 Comments

Commercialisti Caserta, è tempo di bilanci prima dell’estate

Maria Beatrice Crisci -Prima di entrare nel cuore dell’estate è tempo di bilanci per molti enti, pubblici e privati. Bilanci sulla gestione aziendale in un periodo drammatico dal punto di

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply