I cavalli di Persano nel Real Sito di Carditello. C’è l’accordo

I cavalli di Persano nel Real Sito di Carditello. C’è l’accordo

Pietro Battarra

– E’ stato sottoscritto un protocollo di intesa tra la Fondazione Real Sito di Carditello e l’Associazione Equitazione Italiana a Carditello. Questo accordo stabilisce che i cavalli della Razza Governativa di Persano, allevati dal Principe Alduino di Ventimiglia, saranno ospitati all’interno del Sito borbonico e contribuiranno a recuperarne l’antica vocazione. Dopo l’arrivo della mandria di circa trenta esemplari, coinciso con l’appuntamento del 14 ottobre dedicato all’ippoterapia e con Cavalli e Cavalieri, terza edizione del grande evento equestre del giorno 20 ottobre, la Fondazione ha voluto che la presenza dei cavalli fosse un elemento di arricchimento dell’offerta al pubblico.Carditello

Un’azione ritenuta “indispensabile per recuperare la funzione originaria della tenuta borbonica edificata come luogo di allevamento degli esemplari equini più adatti alla caccia e al combattimento – ha dichiarato il Presidente Luigi Nicolais . I presidente della Fondazione Real Sito di Carditello ha poi aggiunto: “Oggi il ruolo del cavallo è molto cambiato nella società ma conserva un valore inestimabile nel recupero delle conoscenze legate al nostro patrimonio immateriale. Ci auguriamo che in futuro la permanenza di esemplari equini della ‘Real Razza’ possa favorire la ricerca in campo veterinario e zootecnico. Senza dimenticare la bellezza che riscopre questo luogo grazie alla presenza della mandria, uno splendore che gradualmente intendiamo restituire alla comunità”.

nicolaisIl protocollo di intesa ha durata di un anno, prorogabile, ed è lo strumento attraverso il quale la Fondazione intende riproporre una parte delle attività che avevano ispirato la nascita e la vita del complesso monumentale, promuovendo innovative forme di valorizzazione compatibili con le caratteristiche e la storia del Sito.

“Questo accordo è solo l’inizio di un percorso importante per la Reggia che riscopre una delle sue funzioni più significative. Con il Principe Alduino di Ventimiglia è già in atto una riflessione sul programma di attività con i cavalli dedicato alle famiglie e ai bambini per ampliare l’offerta turistica della Fondazione e per riproporre più spesso appuntamenti specifici di ippoterapia”, ha commentato il Direttore Roberto Formato.

La ‘Real Razza’ fu selezionata dai Borbone per affrontare le battaglie con esemplari resistenti e veloci ma anche caratterizzati da grande eleganza, forza e leggerezza, dal profilo della testa, dagli arti longilinei e robusti e dal collo inarcato.

Da anni il Principe Alduino di Ventimiglia di Monteforte, insieme all’Associazione Equitazione Italiana, si adopera affinché questa razza non si estingua e possa essere valorizzata proprio all’interno dei luoghi dove, a metà del Settecento, fu allevata dalla famiglia reale.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 6238 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Economia

Curatori Fallimentari, due giornate di studio a Giurisprudenza

Luigi D’Ambra L’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Caserta il cui presidente Luigi Fabozzi ha organizzato per giovedì 18 maggio una prima giornata di approfondimento per Curatori fallimentari

Primo piano

Crisi scuole a Caserta, le medie in soccorso delle superiori

(Maria Beatrice Crisci) Si afferma una solidarietà civica a Caserta, una solidarietà che investe tutta la comunità. Chiude l’Istituto Buonarroti, è prossimo alla chiusura il Mattei? Ecco che si aprono le

Spettacolo

Teatro Elicantropo, in scena Maledetti di Salvatore Cantalupo

Regina Della Torre – «Maledetti» scritto e diretto da Salvatore Cantalupo, è lo spettacolo che andrà in scena negli spazi del Teatro Elicantropo. Il debutto partenopeo è per giovedì 8 febbraio alle ore

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply