Il Duomo adottato, il Manzoni è per la tutela di Casertavecchia

Il Duomo adottato, il Manzoni è per la tutela di Casertavecchia

Claudio Sacco

liceo-manzoni – La Cattedrale di Casertavecchia ha ospitato la cerimonia di Adozione del Duomo da parte del Liceo Manzoni di Caserta. Il polo liceale casertano, diretto dalla Preside Adele Vairo, ha infatti aderito a “La Scuola adotta un monumento”, progetto ventennale di educazione permanente al rispetto e alla tutela del patrimonio storico-artistico, portato avanti dalla “Fondazione Napoli Novantanove” in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e il Consiglio Nazionale delle Ricerche.

Nella nota si legge: «Gli studenti del Manzoni, guidati dalla professoressa Donatella Sandias, nell’ambito di un percorso di studio della Storia dell’Arte basato sull’utilizzo di metodologie innovative e partecipative, hanno scelto di adottare il Duomo di Casertavecchia quale monumento del proprio territorio da studiare e valorizzare. Con grande creatività ne hanno rievocato la storia e descritto le caratteristiche con l’autoproduzione (sceneggiatura, immagini e colonna sonora) di un video che ha partecipato al Bando A.S. 2018-2019 per l’arricchimento del costituendo “Archivio Nazionale dei monumenti adottati dalle scuole italiane”: il video dei ragazzi del “Manzoni” è stato selezionato dalla Fondazione per essere inserito nell’Atlante dei Monumenti Italiani on line e pubblicato in collaborazione con GoogleArte&Culture».

Nel corso dell’evento si è tenuto anche un reading degli studenti del Liceo Classico, curato dal professore Gianluca Parente ed ispirato al video “Casertavecchia tra realtà e fantasia”. La performance, costruita sulle tradizioni e sulle leggende popolari legate al Duomo ed al Borgo antico, ha reso ancor più vivo il rapporto con il monumento, che è così divenuto teatro di emozioni e suggestioni.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7642 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Economia 0 Comments

Pmi Day 2017, i giovani alla scoperta delle aziende casertane

Maria Beatrice Crisci – “E’ questo un evento nazionale voluto fortemente dal presidente di Piccola Industria di Confindustria Alberto Baban allo scopo di far comprendere ai ragazzi delle scuole medie e

Primo piano 0 Comments

Reggia. Giornata Nazionale della Cultura del Vino e dell’Olio

Regina Della Torre – La Reggia di Caserta celebra sabato 21 aprile la “Giornata Nazionale della Cultura del Vino e dell’Olio in collaborazione con il Mibact, il Miur, l’Associazione Sommelier

Primo piano 0 Comments

Comunale. Alessandro Preziosi ospite de “Il Salotto a Teatro”

Claudio Sacco –Sabato 22 febbraio alle ore 18,30 al Teatro Comunale di Caserta nuovo appuntamento del ciclo “Il Salotto a Teatro”, incontri tra i protagonisti della scena e il pubblico.

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply