Il genio di Maradona, PulciNellaMente e Studi Atellani online

Il genio di Maradona, PulciNellaMente e Studi Atellani online

-“Il Battito del Tempo”, spazio culturale di approfondimento e riflessione ideato da Istituto di Studi Atellani e PulciNellaMente, fa il suo esordio alla grande.
“Maradona(Na). L’uomo, Il gen10”, è il tema del primo appuntamento in programma giovedì 17 dicembre a partire dalle 17.30,  che – per il rispetto delle regole anti-Covid – si svolgerà in diretta streaming sulle pagine Facebook di PulciNellaMente e dell’Istituto di Studi Atellani.
Di assoluto prestigio l’elenco degli ospiti. Dopo l’introduzione della vice presidente dell’Istituto di Studi Atellani Imma Pezzullo e del direttore di PulciNellaMente Elpidio Iorio, che avranno anche il compito di coordinare l’incontro, sono previsti gli interventi dello scrittore Maurizio de Giovanni del direttore scientifico dell’Università “Mercatorum” Francesco Fimmanò, peraltro già componente della Corte d’Appello Federale della Federazione Italiana Giuoco Calcio e del già rettore dell’Università “Federico II” di Napoli Arturo De Vivo.
Il battito del tempo – dichiarano all’unisono Imma Pezzullo ed Elpidio Iorio – è una rubrica che nasce dalla profonda condivisione d’intenti tra Istituto di Studi Atellani e PulciNellaMente. Uno spazio di condivisione di pensieri, di ideologie, di contenuti in cui il protagonista è il tempo e il suo scorrere inesorabile, il suo cristallizzarsi di fronte a eventi inaspettati ed imprevedibili.  Con questo spirito le nostre due istituzioni culturali hanno dato vita a uno “spazio” che sarà inaugurato da intellettuali di primissimo ordine, quali sono appunto  Maurizio de Giovanni, Arturo de Vivo e Francesco Fimmanò, autentico orgoglio delle nostre terre, che in una cornice familiare e insolita, come quella del web, dialogheranno su temi della contemporaneità e su eventi di rilevante interesse. Si parte con una bella conversazione su Maradona, il genio del pallone scomparso recentemente.  Chi era Diego, cosa ha significato per Napoli, cosa ci lascia l’uomo e cosa ci lascia invece il campione. Saranno alcuni degli interrogativi che saranno sviscerati nel corso dell’incontro che siamo certi susciterà l’attenzione dei tanti. Intanto già siamo a lavoro per ideare nuove e sempre più stimolanti occasioni di riflessione”.

Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 6913 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Cultura

Lions Club Caserta Terra di Lavoro. Visita del Governatore del Distretto

I Lions Club Caserta Terra di Lavoro Reloaded, Vanvitelli, Reggia e Villa Reale incontreranno nella giornata di oggi venerdì 18 novembre il Governatore del Distretto Lions 108 YA, il napoletano Renato

Attualità

Europe is Culture. A Caserta i giovani dei Paesi della Ue

Claudio Sacco – “Europe is Culture – Youth without Borders (EIC-YWB) – Giovani, Patrimonio Culturale e Arte Contemporanea”, è questa la manifestazione che vedrà il capoluogo di Terra di Lavoro

Primo piano

Trattamento dell’epatite C, un premio all’Ospedale di Caserta

Claudio Sacco – “Modello di interazione tra centro clinico specialistico e territorio per la eradicazione di Hcv dalla popolazione di tossicodipendenti”: con questo progetto l’unità di Malattie Infettive e Tropicali

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply