Il giardino delle zucche, a Pignataro Maggiore il labirinto infestato

Il giardino delle zucche, a Pignataro Maggiore il labirinto infestato

Alessandra D’alessandro

-La festa più spaventosa dell’anno è alle porte e per gli amanti dell’horror più coraggiosi “il giardino delle zucche” a Pignataro Maggiore, in provincia di Caserta, si trasforma in un labirinto infestato. Il campo in pieno stile americano, in via Giancarlo Siani 2, realizzato ogni anno per celebrare Halloween, di giorno è dedicato ai bambini e agli amanti dell’autunno con laboratori di intaglio e di pittura delle zucche, al calar del sole si trasforma nel “Labirinto infestato-Hounted Corn Maze”. L’atmosfera di gioia e di festa dei laboratori lascia spazio al buio e all’inquietudine.

Questo progetto, giunto alla seconda edizione, quest’anno è stato inaugurato lo scorso weekend e ha già
catturato moltissimi visitatori coraggiosi che hanno sfidato le sue mostruosità. Il labirinto è dedicato ad un pubblico adulto e ai ragazzi maggiori di dodici anni amanti del genere horror e sarà aperto dal
13 ottobre al 1° novembre 2023. Il percorso da seguire per attraversare il labirinto verrà indicato all’ingresso da traghettatori che forniranno agli ospiti lanterne e indicheranno loro l’unica strada da percorrere dove si annidano ogni genere di follia e terrore. Il giardino delle zucche per quest’anno ospita anche in esposizione, per chi ama festeggiare Halloween in stile americano, le zucche giganti. Un luogo incantato di giorno per dipingere zucche, divertirsi a scattare foto originali in un contesto affascinante e creativo, degustare tanti cibi a base di zucca e per esplorare il parco americano e di notte per lasciarsi trasportare in un’avventura davvero spaventosa.

About author

Alessandra D’alessandro
Alessandra D’alessandro 305 posts

Alessandra D'alessandro - Pubblicista. Laurea triennale all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, facoltà di Lettere indirizzo linguaggi dei media. Ha frequentato il liceo classico Giannone a Caserta. Ha conseguito certificazioni di lingua inglese presso Trinity College London. Attualmente collabora nell’azienda familiare occupandosi di social media, comunicazione e fashion buying. Interesse spiccato per il mondo della moda, il giornalismo, la comunicazione e la cultura olfattiva.

You might also like

Primo piano

Cybersicurezza, ottimi risultati per gli studenti del Giordani

-L’ITI-LS “Francesco Giordani”, guidato dalla Dirigente Scolastica dott.ssa Antonella Serpico, ancora una volta si distingue nelle competizioni. La specializzazione “Informatica e telecomunicazioni” prepara i suoi studenti in modo che possano

Spettacolo

Vinti e vincitori, a Caserta la sala consiliare come un tribunale

Pietro Battarra – Vinti e vincitori è lo spettacolo che andrà in scena venerdì 26 gennaio alle ore 17  nella sala consiliare del Comune di Caserta in omaggio alla Giornata della

Spettacolo

Arcadia Ritrovata a Casertavecchia, note barocche nel Duomo

Maria Beatrice Crisci – «Devozione e musica strumentale del Barocco». È il titolo dello spettacolo dell’ensemble barocco “Arcadia Ritrovata” protagonista domenica 28 novembre alle 19 nel Duomo di Casertavecchia. L’evento