Il greco, un amore così grande. In un libro le nove ragioni

Il greco, un amore così grande. In un libro le nove ragioni

(Beatrice Crisci) – «Il volume costituisce un’occasione di riflessione su se stessi, sui livelli della  formazione in Europa, su dove sta andando il mondo globalizzato dove circolano merci, monete, persone, informazioni ma non l’umanesimo, dove è fondamentale la velocità, ma non il come e il perché». Questa la dichiarazione resa in esclusiva a OndaWebTv dalla dirigente scolastica del Liceo “Pietro Giannone” di Caserta Marina Campanile nell’annunciare la presentazione del libro di Andrea Marcolongo “La lingua geniale. 9 ragioni per amare il greco”, edito da Laterza. L’incontro con l’autrice, a cura del “Giannone” si terrà alla Biblioteca comunale “Alfonso Ruggiero” in via Roberto Lodati 9 mercoledì 23 novembre alle ore 16.

«La riflessione sulla lingua greca – prosegue Marina Campanile – è un momento irrinunciabile per non abbrutirsi  nella prigione del tempo, ma avere gli strumenti per comprendere (e risolvere) le sfide e gli enigmi dell’esistenza: il genere duale insegna che oltre all’io e al tu, al noi e al voi,  c’è il “noi due”, come gli amanti, come gli occhi, c’è un “noi” che non è “uno più uno uguale a due”, ma uguale ad un “uno potenziato”, indivisibile e complementare perché completato e completo. La formazione dell’uomo, la coscienza di un’Europa diversa, un mondo non globalizzato, ma “condiviso” cominciano da qui e dalla lingua dei Greci».

Alla presentazione del volume interverranno, oltre all’autrice e alla dirigente scolastica, anche il sindaco di Caserta Carlo Marino e l’assessore alla Cultura Daniela Borrelli.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7911 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Tradizione ma anche voglia di nuovo, la Pasqua firmata Napoli

Mario Caldara – Il modo in cui si trascorrono le feste varia dalla persona, a seconda che si preferisca la via della tradizione o qualcosa di totalmente inedito. C’è chi,

Cultura 0 Comments

Alla Reggia è proprio un’Estate da Re. Il via con Sir Pappano

Sarà un omaggio alla cultura, alla musica e alla bellezza dei nostri monumenti la V straordinaria edizione di “UN’ESTATE da RE. La grande musica alla Reggia di Caserta”, che si

Attualità 0 Comments

Lo scippo del G7. Confcommercio, Caserta città ferita

Caserta bocciata: non ha i requisiti per ospitare il G7. La motivazione ufficiale sembra essere “la vista degli alberghi insufficiente” come desiderata dai politici costituenti il gruppo. Una motivazione che

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply