“Il Mattino, impegno quotidiano”. Barbano a PulciNellaMente

“Il Mattino, impegno quotidiano”. Barbano a PulciNellaMente

(Claudio Sacco)

“Raccogliere l’eredità di figure cone Matilde Serao ed Edoardo Scarfoglio è un peso straordinario, ma è anche uno stimolore a produrre ogni giorno il massimo. Il Mattino è l’unica testata del Mezzogiorno ad avere ancora una forte visibilità nazionale. Questo è un ulteriore stimolo a dover fare bene”. Ha parlato così il direttore Alessandro Barbano nel descrivere il “suo” Mattino. Era lui l’ospite d’onore dell’appuntamento giovedì 10 maggio a Sant’Arpino promosso da PulciNellaMente per celebrare il quotidiano in occasione del 125° anniversario dalla fondazione. L’incontro nella Sala dei Busti del Palazzo Ducale “Sanchez de Luna”. E a lui è stato attribuito il Premio Speciale PulciNellaMente.

“Il Mattino compie 125 anni: un bagaglio di Storia e Cultura in cui si riflette Napoli e il Mezzogiorno”. È su questo tema che si è sviluppato l’incontro, aperto dai saluti del sindaco, Giuseppe Dell’Aversana, e del direttore di PulciNellaMente, Elpidio Iorio. Al tavolo dei relatori anche il magistrato Nicola Graziano, garante etico della rassegna atellana.

Iorio ha sottolineato: “Il Mattino non è mai stato semplicemente un giornale: è luogo di idee, di confronto, di impegno civile. Uno strumento di riscatto e progresso per il Mezzogiorno, ma anche un contributo alla vita e al rinnovamento dell’intero Paese. Da 125 anni Il Mattino continua giorno dopo giorno a scrivere il romanzo civile della città con senso di civiltà e grande determinazione. PulciNellaMente, che da sempre si batte per la crescita culturale e lo sviluppo sociale del nostro territorio, ha voluto per questi motivi celebrare questa speciale ricorrenza dando il giusto risalto alla straordinaria funzione che Il Mattino svolge quotidianamente per tutti noi”.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9768 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Caserta, apre spazio polifunzionale a Tuoro nel nome di Libera

Pietro Battarra  – Nasce a Caserta un nuovo spazio polifunzionale. L’inaugurazione è per giovedì 24 ottobre alle ore 17. Lo spazio è gestito da Generazione Libera guidata da Rosario Laudato, referente

Primo piano

Sara De Simone, alla casertana il Premio Rapallo per la saggistica

Maria Beatrice Crisci -Alla casertana Sara De Simone è stato assegnato il prestigioso premio Rapallo per il libro «Nessuna come lei. Katherine Mansfield e Virginia Woolf. Storia di un’amicizia», Neri

Primo piano

Santa Maria Cv, per il garante il carcere militare è di qualità

Claudio Sacco – “Esprimo il mio stupore, ho trovato una struttura a misura d’uomo, in cui la detenzione è vissuta nel rispetto delle dignità delle persone, seguendo il principio dell’articolo