“Il mio vestito nuovo” di Giovanni Sorvillo,  live a Sant’Arpino

“Il mio vestito nuovo” di Giovanni Sorvillo, live a Sant’Arpino

Emanuele Ventriglia -Giovanni Sorvillo presenta il suo nuovo disco «Il mio vestito nuovo», in uscita il prossimo 21 Giugno in copia fisica e su tutte le piattaforme di streaming. Sabato 15 giugno alle ore 21 presso il Palazzo Ducale di Sant’Arpino, si terrà un live in cui il cantautore presenterà alcune canzoni del nuovo lavoro, oltre a ripercorrere i momenti salienti della sua carriera attraverso una selezione di alcuni brani in acustico. Ospiti della serata saranno Vittorio Remino, Salvatore Acerbo, Francesco del Prete, Lorenzo Natale, Andrea Carboni e Luca Varavallo, che hanno anche collaborato in studio alle registrazioni. Oltre a loro, Jennà Romano, Martina Perrotta e Pio del Prete.

«Il mio vestito nuovo» è un album composto da 10 brani originali, scritti interamente da Giovanni Sorvillo con la produzione artistica di Jennà Romano e quella esecutiva di Jean Marie Bilancioni. La tracklist è composta da «L’acqua», «Larry», «Uocchie Celesti», «‘A Razza», «Sono pronto per cambiare», «Catarì», «Arrubbate cchiu’poco», «Basta che staje buono», «Malavita» e «L’amore Non Va Via». Ogni brano è dedicato ad esperienze personali o a qualcuno che ha fatto parte della vita del cantautore, come la madre e i suoi maestri James Senese, Larry Nocella, Antonio Balsamo e Franco Del Prete, a cui è dedicato l’intero lavoro. Tante le influenze, dal cantautorato al blues, con forti elementi etnico mediterranei.

Il cantante dichiara: «Il disco è nato nella prima pandemia, periodo in cui ho riversato su questi brani tutte la mia disperazione. È formato da ricordi positivi delle mie esperienze di vita: tutto ciò che ho scritto è ispirato al vero. Il titolo è “Il mio vestito nuovo”, ma è ovviamente una metafora dato che il vestito in verità me lo sono tolto: rappresenta un rischiare, un buttarsi in tutto ciò che succederà staccandosi dai soliti schemi». Le registrazioni sono state effettuate presso Laboratori di Provincia. Vittorio Remino ha curato il mastering presso il Loung Soul Lab Studio, con Salvatore di Vilio che si è occupato delle fotografie e del concept editoriale. Le note di copertina sono di Donatella Di Bella.

Giovanni Sorvillo è un musicista di Orta di Atella che vanta collaborazioni con nomi del calibro di Franco Del Prete, Larry Nocella, James Senese, Tullio De Piscopo, Joe Amoruso, Raiz, Gianni Guarracino, Vittorio Remino, Ciccio Merolla, Patrizio Trampetti, Pietra Montecorvino, Peppe Lanzetta, Isa Danieli, Claudia Gerini. Nel 2009 è nel disco di Franco Del Prete e i Sud Express, «L’Ultimo Apache», come compositore di molti dei brani. Nel 2016 incide il suo primo disco, «Cadebè», con il gruppo «Tiempo Antico», con cui l’anno precedente è arrivato in finale di Musicultura. Nel 2019 segue la pubblicazione del secondo lavoro del gruppo intitolato «Mea Culpa».

About author

emanuele ventriglia
emanuele ventriglia 365 posts

Emanuele Ventriglia - Musicista e cantautore, studia la chitarra e canta fin da bambino. Iscritto alla facoltà di Lettere Moderne dell'Università Vanvitelli, ama l’arte e la creatività in tutte le loro forme. Oltre al portare avanti il suo progetto musicale, ha avviato un percorso di formazione di Marketing e Comunicazione.

You might also like

Primo piano

Parlami di te! A Radio Prima Rete la dirigente del Buonarroti

-Torna su RadiPrimaRete l’appuntamento del mercoledì con Parlami di te condotto da Antonio Luisè. Mercoledì 20 aprile alle ore 19 protagonista sarà Vittoria De Lucia preside dell’Istituto Buonarroti di Caserta.

Comunicati

Mozzarella di Bufala Campana, il Consorzio compie 40 anni

Il Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop compie 40 anni dalla sua fondazione e celebra la ricorrenza con un fitto programma di iniziative. Era il 13 luglio

Primo piano

DiVino Jazz Festival, torna la rassegna con dieci concerti

-Dopo tre anni dall’ultima edizione, ritorna il DiVino Jazz Festival. La XVI edizione della rassegna musicale diretta da Gigi Di Luca si terrà in 5 comuni della provincia di Napoli – Torre Annunziata, Pompei, Ercolano, Santa Maria La Carità e Cercola – dall’8 al 18