Il murales del sorriso. La stazione di Edenlandia si rifà il look

Il murales del sorriso. La stazione di Edenlandia si rifà il look

Riqualificare le stazioni in Napoli e provincia delle linee ferroviarie E.A.V. (Circumvesuviana, Cumana e Circumflegrea) che versano in stato di degrado attraverso la Street Art, coinvolgendo artisti pronti ad esprimere la propria creatività sulle pareti delle stesse stazioni ispirandosi ad un brand. E’ l’idea innovativa di Claudio Agrelli, direttore creativo della Agrelli&Basta, raccolta dal presidente dell’ente Umberto De Gregorio è già realtà. Un’operazione a costo zero per EAV, resa possibile dall’intervento di un’azienda illuminata come Odontoiatria San Paolo che si è fatta carico dei costi dell’operazione proponendo naturalmente il tema del sorriso, curato e splendente come quello dei suoi pazienti.

Schermata 2016-07-28 alle 15.38.51

Stasera alle 17, infatti, Agrelli e De Gregorio sveleranno la prima di queste opere presso la stazione dell’Edenlandia a viale Kennedy insieme alla Regione Campania rappresentata dal commissario ACAM Ruggero Bartocci, all’assessore comunale ai trasporti Mario Calabrese, il consigliere delegato della Mostra d’Oltremare Giuseppe Oliviero e Ciro Cangiano di New Edenlandia : “Una scelta non casuale – spiegano De Gregorio ed Agrelli – visto che il parco dei divertimenti si avvicina all’attesissima riapertura (in realtà in ritardo) e la stazione della Cumana serve anche il vicino Zoo di Napoli recentemente ristrutturato e riaperto al pubblico nonché altri attrattori come il Bowling, il Palapartenope, la Scandone ed il Palabarbuto.

Schermata 2016-07-28 alle 15.39.04

Si tratta del primo caso in Italia di un esperimento di marketing non convenzionale alla portata delle  piccole e medie imprese, in questo caso l’Odontoiatria San Paolo, con  l’ingresso del brand all’interno dell’opera sponsorizzata. Un match creativo tra l’idea artistica e la comunicazione dell’azienda o del prodotto: l’opera infatti include al proprio interno la mission e la corporate identity di uno sponsor unico, senza apparire come una mera pubblicità.

Nel progetto l’opera artistica prende il posto dell’incuria raggiungendo contemporaneamente più obiettivi: la riqualificazione estetica delle pareti degradate per una migliore accoglienza dei passeggeri nei luoghi di transito, la creazione di un elemento di attrazione turistica e di promozione delle linea interessata, il contrasto al fenomeno dell’imbrattamento grazie al coinvolgimento attivo degli artisti di strada che in un certo senso tracceranno una linea di confine tra il vandalismo e l’espressione artistica dei “murales” opportunamente protetti dalla patina Mapei messa a disposizione da Saces e la comunicazione efficace ed originale di un brand.

Protagonisti di questo primo esperimento saranno l’artista Luca “Zeus40” Caputo che è stato scelto tra 25 candidati a loro volta selezionati tra i più noti in Italia, e l’Odontoiatria San Paolo la cui mission del sorriso sano ha dettato il tema dell’opera nelle sue molteplici declinazioni nonché, naturalmente, i tantissimi residenti e pendolari che già nelle ultime settimane hanno fatto spesso capolino nello studio en plein air.

Fonte: Comunicato stampa

 

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7142 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Pacemaker a 104 anni, “stop and go” all’Ospedale di Caserta

Maria Beatrice Crisci – Ripartire da 104 anni con un impianto di pacemaker. È questa la news che sicuramente ricade tra #lenotiziainpositivo di #ondawebtv e che arriva direttamente dall’Ospedale Sant’Anna e

Primo piano

Valentine’s day letterario, Marco Polani ospite di Spartaco Live

Pietro Battarra – C’è anche il Valentine’s day letterario come quello proposto dalla Libreria Spartaco di Santa Maria Capua Vetere. Oggi alle 18, sulla pagina Facebook della Libreria Spartaco incontro

Cultura

Settembre al Borgo, si dà voce ai classici nelle lingue originali

Claudio Sacco – Nella chiesa dell’Annunziata, luogo dell’anima della letteratura per tutto il Settembre al Borgo 2018 con il ciclo «Il Sud non è magia», è andato in scena il

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply