Il sindaco Marino in visita dal Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Franceschini

Il sindaco Marino in visita dal Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Franceschini

Oggi, nel pomeriggio, il sindaco di Caserta, Carlo Marino, ha fatto visita al Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Dario Franceschini. Al centro dell’incontro la proposta, avanzata dal sindaco Marino, di predisporre un accordo di valorizzazione che metta in sinergia tutti i beni artistici e culturali della città di Caserta, coinvolgendo in un unico progetto la Reggia, il Belvedere di San Leucio e Casertavecchia. Il Ministro Franceschini si è mostrato molto disponibile ad accogliere l’idea, garantendo un impegno diretto per favorire ogni iniziativa che possa garantire un nuovo virtuoso legame tra i tre asset turistici più importanti della città.

Il Ministro Franceschini ha anche assicurato un’interlocuzione con Ferrovie dello Stato e Autostrade per l’Italia, al fine di dare un’accelerazione ad alcuni progetti già in cantiere per quel che concerne il potenziamento e lo sviluppo della rete infrastrutturale che dovrà favorire un maggiore flusso di turisti verso la città di Caserta.

“È stato un incontro molto importante – ha spiegato il sindaco di Caserta, Carlo Marino – nel corso del quale si è discusso di tanti progetti che abbiamo per la nostra città. Con il Ministro Franceschini abbiamo convenuto sulla necessità di dar vita ad un accordo di valorizzazione che possa mettere insieme i tre beni culturali più importanti della città di Caserta: Reggia, Belvedere di San Leucio e Casertavecchia. Crediamo che questo sia lo strumento migliore per garantire una sinergia forte tra questi tre asset turistici che devono necessariamente marciare di pari passo. Partiremo – ha aggiunto Marino – da iniziative semplici, come la proposta di un biglietto unico per i tre siti e collegamenti continui tra le tre location, per poi arrivare ad eventi congiunti che finalmente vadano ad inserire in un unico circuito turistico-culturale questi nostri tre beni di inestimabile valore”.

Fonte: Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7501 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Spettacolo 0 Comments

Al Comunale di Caserta arriva “Il sindaco” di Martone

Claudio Sacco – Il Teatro Comunale Costantino Parravano di Caserta da venerdì 13 a domenica 15 aprile ospita lo spettacolo «Il Sindaco del Rione Sanità» di Eduardo De Filippo per

Primo piano 0 Comments

Lunedì da open day, vaccinazioni libere il 3 maggio a Marcianise

Claudio Sacco -Lunedì 3 Maggio a Marcianise dalle ore 14 e fino alle 23 si replica l’open day per Astra Zeneca. L’iniziativa è aperta agli over 50 residenti nel territorio

Arte dei Pizzaiuoli Napoletani, un patrimonio Unesco online

L’Arte dei Pizzaiuoli Napoletani Patrimonio Unesco nel mondo: diretta streaming, venerdì 30 ottobre, ore 15. Presentazione delle linee guida per la gestione del riconoscimento e del video per l’internazionalizzazione dell’elemento culturale. Si svolge venerdì 30

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply