Il Touring apre il Teatro di Corte, non è più un tesoro nascosto

Il Touring apre il Teatro di Corte, non è più un tesoro nascosto

(Claudio Sacco) – Si riaprono le porte del Teatro di Corte della Reggia di Caserta. Si riaprono al flusso dei visitatori. E questo grazie al Touring Club Italiano e ai suoi Volontari per il Patrimonio Culturale.

Un altro sito istituzionale, simbolo dell’eccellenza del Paese, così come il Palazzo del Quirinale e quello della Farnesina, apre grazie all’impegno del Touring. In particolare, i volontari accoglieranno gruppi prestabiliti di visitatori nello splendido teatrino settecentesco da sabato 11 febbraio, ogni sabato e domenica dalle 10 alle 13.

La Reggia di Caserta, è un sito museale di grande richiamo, con visitatori e incassi in continua crescita e la nuova apertura al pubblico si inserisce nell’ottica della valorizzazione e della promozione. Ne è convinto Franco Iseppi, presidente del Touring Club Italiano: “L’apertura del Teatro di Corte della Reggia di Caserta, accanto agli altri siti a Napoli, Salerno e Capua, ribadisce il nostro impegno nella tutela e nella valorizzazione della immensa ricchezza culturale campana che, come è il caso della Reggia di Caserta, ha un forte valore nazionale e internazionale. La nostra Associazione opera, non da sola, per innescare un circolo virtuoso in grado di generare importanti ricadute per l’intero comparto turistico del sud del nostro Paese ed è motivata a mettere in essere forme di collaborazione con ogni associazione locale interessata a realizzare progetti di educazione alla fruizione dell’eredità culturale che connota, in modo distintivo, ogni territorio del nostro Paese”.

Ed ecco il direttore della Reggia Mauro Felicori esprimere tutta la sua soddisfazione: “La fruizione culturale deve essere intesa nella sua accezione più ampia, che non deve limitarsi semplicisticamente all’offerta del sito, bensì deve essere inserita in un’ottica sistemica di collaborazione tra Istituzioni, Enti e Associazioni al fine di ampliare la gamma di servizi fruibili ai cittadini. L’apertura del Teatro di Corte consente al pubblico di ammirare una delle preziosità del Complesso vanvitelliano la cui bellezza non è nota a un vasto pubblico”

L’apertura del Teatro di Corte della Reggia di Caserta è il frutto della ultradecennale esperienza dell’iniziativa “Aperti per Voi” e dei Volontari del Touring Club Italiano per il Patrimonio Culturale per accogliere visitatori nei siti d’arte altrimenti inaccessibili al pubblico o aperti con forti limitazioni di orario. Dal 2005 a oggi tanti i successi: 2100 i volontari attivi oggi in tutta Italia, 66 i luoghi aperti in 28 città italiane in 13 Regioni e 10 milioni i visitatori accolti. Con la Reggia di Caserta sono 8 complessivamente i siti Aperti Per Voi in Campania, 200 i volontari che hanno consentito la fruizione continuativa di siti culturali campani a circa 200mila visitatori solo nel corso del 2016.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7501 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Viaggio a Roccaromana. Weekend teatro, natura e fantasia

Claudio Sacco -Viaggio a Roccaromana, teatro, natura e fantasia. Il Giardino Segreto di Roccaromana, in collaborazione con Circolo Monte Maggiore, Contestualmente Teatro e Progetto Fiori, organizza l’11 e 12 settembre un

Primo piano 0 Comments

Salute e ambiente in primo piano, seminario al Liceo Manzoni

Imparare a nutrirsi, non solo nel periodo dell’adolescenza, ma in ogni fase della vita, conoscendo le diverse proprietà degli alimenti in termini di micro e macro-nutrienti, interpretando le tabelle nutrizionali.

Cultura 0 Comments

Tutti i papà a raccolta, è l’abbraccio di Capua a San Giuseppe

Luigi Fusco – Inizio del triduo di preparazione alle celebrazioni in onore di San Giuseppe presso la Cattedrale dei Santi Stefano ed Agata di Capua. Per tre giorni si svolgeranno

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply