Incontro Maffei – Raimondo, forte legame Reggia-mozzarella

Incontro Maffei – Raimondo, forte legame Reggia-mozzarella

Claudio Sacco

 – “Ringrazio il direttore Maffei per la sensibilità mostrata e la grande disponibilità. La sua preparazione e il suo entusiasmo sono il miglior viatico per la Reggia e per Caserta. Noi siamo convinti che l’alleanza tra il patrimonio storico-artistico e quello enogastronomico sia la chiave di volta per incentivare lo sviluppo del nostro territorio, anche in chiave turistica”. Lo ha detto  il presidente del Consorzio di Tutela Mozzarella di Bufala Campana Dop, Domenico Raimondo, che oggi ha incontrato il nuovo direttore della Reggia di Caserta, Tiziana Maffei. Quest’ultima l’ha accolto nel suo ufficio. Il colloquio cordiale e proficuo ha rafforzato il rapporto di collaborazione già esistente tra i due enti. Dal 2016, infatti, la sede del Consorzio di Tutela si trova all’interno del Palazzo Reale, nelle Regie Cavallerizze, grazie a un progetto pilota in Italia.

_U1B8235Proprio il rapporto tra beni culturali ed eccellenze produttive è stata al centro dell’incontro, durante il quale è stato pienamente condiviso l’obiettivo strategico di incrementare la sinergia. Soddisfatto il presidente del Consorzio. Queste le sue parole: “Come la Reggia rappresenta la storia del territorio, così la mozzarella di bufala campana Dop è parte integrante della tradizione. I turisti interessati ai beni culturali sono anche il potenziale target di nostri consumatori. I visitatori prestano particolare attenzione a tutto ciò che rappresenta la cultura di un luogo e in special modo al cibo, tanto che oggi oltre uno su tre va via con un gadget enogastronomico. Viceversa, i prodotti agroalimentari devono essere narrati in ogni dettaglio, soprattutto all’estero. La descrizione dei territori di provenienza e della loro storia rappresenta l’unicità delle nostre eccellenze. Su questa strada e su questo nuovo storytelling vogliamo pertanto continuare a investire, in piena sintonia con il direttore Maffei”.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7642 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità 0 Comments

Riti della Settimana Santa, cosa cambia in tempo di pandemia

Luigi Fusco – Riti di Pasqua in forma ridotta, quest’anno, a causa del perdurare dell’emergenza covid. Pertanto, oltre le solenni messe non ci saranno processioni e Via Crucis a caratterizzare

Editoriale 0 Comments

25 novembre, la giornata per dire no alla violenza sulle donne

Tiziana Barrella * Emulazione? Crolo dei valori? Mancato rispetto della vita? Cosa scatena l’ira  e la violenza sulle propriecompagne, sulle madri dei propri figli, su giovani ragazze o su perfette sconosciute?

Primo piano 0 Comments

Lo stilista Alviero Martini ospite d’eccezione

Giovedì 6 ottobre alle ore 17,30 appuntamento presso l’Antica Distilleria Petrone di Mondragone, in provincia di Caserta, per celebrare i Sapori del Sud. Ospite d’eccezione dell’evento sarà lo stilista Alviero

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply