Innerwheel Caserta, cena di beneficenza  per i bimbi del Kenia

Innerwheel Caserta, cena di beneficenza per i bimbi del Kenia

(Comunicato stampa) -La città di Caserta, venerdì 1 dicembre, si prepara ad accogliere un evento straordinario, un gesto d’amore che si estende ben oltre i confini geografici. L’Innerwheel Caserta Luigi Vanvitelli, di cui è presidente Anna De Felice, ha organizzato una cena di beneficenza presso Palazzo Paternò dal titolo “Kenyan Children’s Future Time” con l’obiettivo nobile di raccogliere fondi destinati ai bambini del Kenia.

L’iniziativa prende forma come risposta al bisogno urgente di aiuto che i bambini in Kenya stanno affrontando, soprattutto per garantire loro un accesso a pasti nutritivi ed acquistare medicinali. La serata si preannuncia come un’occasione di condivisione e solidarietà, un momento in cui le valide socie dell’Innerwheel Luigi Vanvitelli si uniranno per fare la differenza nella vita di chi ha bisogno.

La serata di beneficenza non è solo un’occasione per godere di una cena prelibata preparata dallo chef di Palazzo Paternò in via San Carlo, ma anche un’opportunità per contribuire a un futuro migliore per i bambini del Kenya. I proventi della cena saranno consegnati direttamente alla dottoressa Annunziata Mastrogiacomo e al dottor Leonardo De Rosa, due professionisti impegnati a garantire il benessere dei bambini in Kenya. Attraverso questa iniziativa, si mira a fornire pasti nutritivi, a comprare medicinali e a creare un impatto positivo sulla vita di coloro che ne hanno più bisogno. Nello specifico i fondi raccolti saranno devoluti all’Associazione Avis for Kenyan Children di Casalnuovo che assicura un pasto al giorno a questi bambini; inoltre la stessa Associazione sta costruendo anche sale operatorie, così come i medici effettuano numerose prestazioni mediche. 

“Ogni partecipante – dichiara la presidente Anna De Felice – sarà non solo un ospite d’onore ma anche un alleato prezioso nella missione di garantire un futuro più luminoso ai piccoli del Kenya. Questa cena di beneficenza va oltre il puro atto di donare; rappresenta un impegno collettivo per trasformare i sogni dei bambini africani in realtà”.

La serata, che inizierà alle ore 20, promette un’esperienza culinaria di altissimo livello, preparata con cura e dedizione. Il costo della cena è di soli 30 euro, un investimento che avrà un impatto significativo sulla vita dei bambini in Kenya.

Per partecipare e rendere questa serata memorabile, è possibile prenotare entro domenica 19 novembre  chiamando i seguenti numeri:  3923544141 (F. Rocereto), 3339884280 (A. De Felice), 328 9418792 (E. Iodice).

About author

You might also like

Primo piano

Liceo Pizzi di Capua. Incontro con i Commercialisti di Caserta

Maria Beatrice Crisci – La professione e il ruolo del commercialista, la contabilità fiscale e natura reddituale, consulenza aziendale e del lavoro. Questi gli argomenti che verranno trattati domani martedì

Salute

Il dermatologo e la vitiligine, quando il sole fa bene alla pelle

Maria Beatrice Crisci – La data del 25 giugno è riservata alla celebrazione della Giornata mondiale della vitiligine, una ricorrenza globale che mira a sensibilizzare su una condizione cronica della

Primo piano

Università Vanvitelli, una borsa di studio per i giovani talenti

Maria Beatrice Crisci -Parte dall’Università Vanvitelli una opportunità per gli studenti. L’obiettivo? Sicuramente quello di sostenere e incoraggiare i nuovi talenti per reinventare il mondo del lavoro grazie al digitale.