Integrazione dei migranti, un Polo sociale a Castel Volturno

Integrazione dei migranti, un Polo sociale a Castel Volturno

Roberta Greco

-A Castel Volturno, nell’area di Destra Volturno, è stato aperto un Polo sociale dal Consorzio Nco – Nuova Cooperazione Organizzata, che ha lo scopo di provvedere all’accompagnamento ai servizi sanitari, al diritto alla casa e al lavoro. L’intento è quello di favorire e sostenere l’integrazione socio-lavorativa dei migranti, anche al fine di contrastare il fenomeno dello sfruttamento lavorativo. L’attività rientra nel progetto AgriCultura – Coltivare Diritti che conta 7 Poli sociali attivi in Campania, tra cui: Casal di Principe, San Cipriano d’Aversa, Cancello ed Arnone, Villa Literno, Mondragone e Giugliano in Campania.

Il progetto è stato promosso da un partenariato tra associazioni e cooperative con capofila Cidis onlus con i fondi Su.pr.eme. Italia e P.I.U. Su.Pr.Eme., finanziato dalla Commissione Europea – Direzione Generale Migrazione e Affari Interni. Sono previsti, dunque, dei veri e propri camper sanitari per migranti, che operano dal giovedì alla domenica e «in poche settimane sono stati registrati più di 70 utenti con problematiche varie, dalla richiesta di documenti per il permesso di soggiorno alla necessità di avere una casa e un lavoro, sfuggendo a condizioni di sfruttamento», dichiara Mercedes Nicoletti, referente del Polo di Castel Volturno.

La Nicoletti aggiunge che lo scopo è quello di far emergere il caporalato e, quindi, è stata attivata una rete di contatti con aziende del territorio ed agenzie immobiliari al fine di salvaguardare concretamente i diritti e le dignità dei migranti. Inoltre, il Consorzio ha organizzato, per l’area sanitaria, un servizio itinerante con un’Unità mobile, dove vengono somministrati anche test di prevenzione Covid, HIV, PapTest e Mantoux ed è previsto anche un aiuto per i migranti nella scelta del medico di base e per la prenotazione di visite specialistiche ed esami. Il tutto sarà supportato da uno staff specializzato, composto da operatori sociali, animatori di comunità, assistenti sociali, psicologi e legali.

About author

Roberta Greco
Roberta Greco 89 posts

Roberta Greco - Avvocato, ha studiato Giurisprudenza presso la Seconda Università degli Studi di Napoli, conseguendo la laurea con 110 e lode. Ha studiato presso il liceo scientifico A. Diaz di Caserta. Ha conseguito la certificazione di inglese (C1) ESB e di spagnolo (B2) presso l'Università di Almeria. Attualmente svolge la professione di avvocato ed è consigliere comunale presso il Comune di Caserta. Ha un grande interesse per la politica, il mondo della moda e le altre culture.

You might also like

Primo piano

Caserta fa scuola, corso per giovani attori al Teatro Comunale

Maria Beatrice Crisci -Al via al Teatro Comunale Parravano di Caserta la prima edizione de La Scena Successiva, un progetto di formazione e perfezionamento teatrale promosso da Teatro Pubblico Campano

Comunicati

Talent Day, i pubblici esercizi si incontrano al Belvedere

-Si terrà giovedì 11 maggio alle ore 10 la presentazione del primo Talent Day a livello regionale, ideato da Fipe-Confcommercio, la Federazione italiana dei Pubblici Esercizi, in collaborazione con il Comune di Caserta. L’appuntamento sarà l’occasione per promuovere iniziative di informazione e incontro di domanda e offerta in una vera e propria piazza del lavoro. Fipe, con questa iniziativa, si propone di realizzare un progetto finalizzato alla promozione di un mercato del lavoro efficiente, in grado di favorire e facilitare l’incontro tra domanda e offerta attraverso politiche attive integrate. L’obiettivo è quello di realizzare un network del lavoro per i Pubblici Esercizi che sappia rispondere alla richiesta di personale specia- lizzato attraverso relazioni stabili e strutturate con gli attori del mercato del lavoro. Il mondo della ristorazione avvia una rivoluzione nel sistema di reperimento delle proprie risorse umane, moltiplicando le occasioni di incontro tra

Primo piano

Piana Christmas village meets. La magia del Natale è qui!

Maria Beatrice Crisci -E’ inteso il programma per il Natale a Piana di Monteverna. La presentazione nei giorni scorsi. «Per quest’anno abbiamo deciso, insieme alla Pro Loco Pianese e alla