Internazionali di Tennis, in gara la casertana Antonia Aragosa

Internazionali di Tennis, in gara la casertana Antonia Aragosa

– Ci sarà anche la finalista dell’edizione del 2022, la cuneese Camilla Rosatello, fra le protagoniste degli “Internazionali Femminili di Tennis Città di Caserta – Trofeo Cogepa” con montepremi da 60.000 dollari che si concluderanno con la finale la mattina di domenica 11 giugno. Rosatello, che lo scorso anno fu sconfitta in finale dalla francese di origine serba Mladenovic, ha ricevuto una wild card dalla Fitp per il main draw insieme con Matilde Paoletti e Beatrice Ricci, mentre il circolo organizzatore ha concesso la wild card per il tabellone finale alla giovane tennista casertana Antonia Aragosa.

Per il tabellone delle qualificazioni gli organizzatori hanno concesso la wild card a Federica Sacco e Maria Pia Vivenzio, la Federazione Italiana Tennis Padel ha invece assegnato le wild card a Denise Valente, Giulia Tedesco e Chiara Catini. Il supervisor dell’Itf  Guido Pezzella nel pomeriggio di sabato ha sorteggiato le posizioni del tabellone delle qualificazioni con la presenza delle tenniste Antonia Aragosa e Rianna Ioana Coreisa.

Domenica mattina 4 giugno alle 9 saranno la tedesca Silvia Ambrosio e la brasiliana Rebeca Pereira le prime due tenniste che scenderanno in campo e inaugureranno ufficialmente la 34esima edizione degli “Internazionali Femminili di Tennis Città di Caserta – Trofeo Cogepa”. Sul campo 2 saranno invece Miriana Galietta e Anastasia Kovaleva a giocarsi il passaggio al turno successivo.

Sono ben quattordici i match della prima giornata che si concluderà (con inizio non prima delle 18,30) con l’incontro fra Maria Pia Vivenzio e la rumena Maria Toma sul campo 1 e tra la statunitense Vivian Wolff e Camilla Iervolino sul campo 2.

Con il supervisor Itf Guido Pezzella durante la settimana degli internazionali casertani collaboreranno l’Itf Chief of Officials Fabio Buccolini, gli Itf Chair Umpire Giuseppe Iacobucci, Federica Simongini e Giuseppe Solarino, i Fitp Chair Umpire Gerardo Avallone e Gennaro De Carmine.

Direttori di gara saranno Antonio Bertamino, Domenico Bove, Benito Mario Tricarico. L’assistenza alle giocatrici e gli spostamenti delle medesime, con le auto fornite della Concessionaria Toyota Funari, sono a cura dello staff dei collaboratori del circolo casertano che garantisce l’assistenza medica e fisioterapica alle tenniste presenti agli internazionali.

Il torneo casertano è uno dei sei “sessantamila” che si svolgerà in Italia, gli altri sono previsti a Roma (Circolo Canottieri Tevere ed all’Antico tiro al Volo), Grado, Brescia e Cordenons.

Gli incontri del tabellone delle qualificazioni del singolare si concluderanno il 6 giugno. Poi si proseguirà con gli incontri dei tabelloni del main draw e del doppio, quindi i quarti di finale. Le semifinali del singolare e la finale del doppio si svolgeranno sabato 10 giugno e la finale del singolare nella mattinata di domenica 11 giugno concluderà la manifestazione.

L’elenco delle tenniste partecipanti al torneo è consultabile all’indirizzo: https://www.itftennis.com/en/tournament/w60-caserta/ita/2023/w-itf-ita-07a-2023/acceptance-list/.

Dallo stesso sito https://www.itftennis.com/en/tournament/w60-caserta/ita/2023/w-itf-ita-07a-2023/ sarà possibile seguire il live delle partite, cliccando sull’apposito pulsante con la scritta “live”.

About author

You might also like

Comunicati

Mitreo. Gennarelli: “Ecco gli orari di apertura di marzo”

Claudio Sacco -“Si conferma l’interesse per uno dei luoghi culturali più suggestivi di Santa Maria Capua Vetere. Il Mitreo, uno dei più importanti al mondo, meta di tantissimi turisti ogni

Primo piano

I giovedì al Museo Campano, a Capua è tempo di Rivoluzione

Claudio Sacco – Il professor Antonino De Francesco, autore di  “Storiografia e mito della Grande Révolution. La rivoluzione francese nella cultura politica italiana del ‘900”, e ordinario di storia moderna

Food

Mille ragioni, per mille passioni, c’è Vinalia a Guardia Sanframondi

Claudio Sacco -C’è attesa per l’avvio di Vinalia, giunto alla XXVI edizione. L’appuntamento enogastronomico è in programma fino al 10 agosto a Guardia Sanframondi, in provincia di Benevento. Quest’anno il tema è “Mille ragioni, per mille