Istituto Giordani. C’è il robottino Nao ad accoglie i maturandi

Istituto Giordani. C’è il robottino Nao ad accoglie i maturandi

Maria Beatrice Crisci

L’Istituto Giordani di Caserta parla sempre più digitale. E non sorprende vedere che in questi giorni di esami di Maturità ad accogliere gli studenti ci sia il simpatico Robot Nao. Ricordiamo che il Giordani, guidato dall’attivissima professoressa Antonella Serpico, è stato individuato dal Miur come scuola polo per Future Labs. E ancora, tra le 25 scuole italiane, scelte per l’organizzazione dell’evento #FuturaCaserta del circuito #Futura Italia, la piattaforma di accelerazione del Miur per promuovere l’innovazione, la cultura digitale e la formazione esperenziale tra le scuole del territorio.

«Robot Nao, del settore meccatronico – spiega a Ondawebtv la professoressa Maria Russo progettista Future Labs – si sta diffondendo nel settore della didattica ed è già utilizzato in scuole di settanta Paesi, dalla primaria all’Università. Grazie a Nao, il “prof” che insegna l’informatica, gli studenti possono imparare a programmare in un modo intuitivo e divertente, facendo in modo che il robot umanoide possa per esempio camminare, afferrare oggetti, ballare o compiere altre azioni.

Robot Nao si muove grazie a 25 gradi di libertà e due videocamere che gli consentono di interagire con l’ambiente circostante, una unità inerziale che gli consente di sapere se è seduto o in piedi. Dispone inoltre di nove sensori tattili e di otto sensori di pressione per sentire se lo tocchiamo, quattro microfoni direzionali per ascoltare, sensori a ultrasuoni e infrarossi. Nao parla grazie al suo sintetizzatore vocale e speakers ad alta fedeltà».

Due i processori: uno Intel ATOM 1,6ghz, posizionato nella testa, il secondo nel torso. Naoqi coordina il lavoro di questi componenti hardware consentendogli di interpretare i segnali provenienti dall’esterno.

La professoressa Russo poi aggiunge: «Robot Nao può essere configurato per fare le previsioni meteo in base alle località nelle quali si trova, o può fornire risposte su vari quesiti collegandosi a Wikipedia o ancora può connettersi a un audio stream e consentirci di ascoltare la musica che si preferisce».

L’Istituto Tecnico Industriale Statale e Liceo delle scienze applicate “Francesco Giordani” di Caserta è un punto di riferimento nel panorama scolastico e formativo in ambito provinciale e regionale, già nel 2011 è stato individuato dal Miur tra le prime quindici scuole in Italia per la sperimentazione di Scuol@ 2.0, realizzando la copertura totale della rete lan e wifi di tutti gli ambienti.

Scuola polo provinciale e regionale per il Premio scuola digitale PSD per il secondo anno consecutivo.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8283 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Cultura 0 Comments

Non solo saldi. Al Centro Campania il mese di luglio è tutto in jazz

Luglio in Jazz è giunto alla sua V edizione. In cinque anni sul palco del Centro Commerciale Campania sono saliti musicisti di fama internazionale; negli anni la rassegna si è

Economia 0 Comments

Resto al Sud. L’Asi Caserta presenta i giovani imprenditori

Claudio Sacco – Il Consorzio Asi Caserta ha organizzato il convegno sul tema: “Resto al Sud: nuove opportunità per l’imprenditoria giovanile” L’appuntamento è per lunedì 12 novembre alle ore 16,

Spettacolo 0 Comments

A Radio Zar Zak con Alice nel Paese delle Meraviglie

Maria Beatrice Crisci – Appuntamento con il Teatro nel SottoScala di Radio Zar Zak di cui è direttore artistico lo scrittore Donato Cutolo. Il locale di via Fermi a Casapulla

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply