Istituto Giordani. C’è il robottino Nao ad accoglie i maturandi

Istituto Giordani. C’è il robottino Nao ad accoglie i maturandi

Maria Beatrice Crisci

L’Istituto Giordani di Caserta parla sempre più digitale. E non sorprende vedere che in questi giorni di esami di Maturità ad accogliere gli studenti ci sia il simpatico Robot Nao. Ricordiamo che il Giordani, guidato dall’attivissima professoressa Antonella Serpico, è stato individuato dal Miur come scuola polo per Future Labs. E ancora, tra le 25 scuole italiane, scelte per l’organizzazione dell’evento #FuturaCaserta del circuito #Futura Italia, la piattaforma di accelerazione del Miur per promuovere l’innovazione, la cultura digitale e la formazione esperenziale tra le scuole del territorio.

«Robot Nao, del settore meccatronico – spiega a Ondawebtv la professoressa Maria Russo progettista Future Labs – si sta diffondendo nel settore della didattica ed è già utilizzato in scuole di settanta Paesi, dalla primaria all’Università. Grazie a Nao, il “prof” che insegna l’informatica, gli studenti possono imparare a programmare in un modo intuitivo e divertente, facendo in modo che il robot umanoide possa per esempio camminare, afferrare oggetti, ballare o compiere altre azioni.

Robot Nao si muove grazie a 25 gradi di libertà e due videocamere che gli consentono di interagire con l’ambiente circostante, una unità inerziale che gli consente di sapere se è seduto o in piedi. Dispone inoltre di nove sensori tattili e di otto sensori di pressione per sentire se lo tocchiamo, quattro microfoni direzionali per ascoltare, sensori a ultrasuoni e infrarossi. Nao parla grazie al suo sintetizzatore vocale e speakers ad alta fedeltà».

Due i processori: uno Intel ATOM 1,6ghz, posizionato nella testa, il secondo nel torso. Naoqi coordina il lavoro di questi componenti hardware consentendogli di interpretare i segnali provenienti dall’esterno.

La professoressa Russo poi aggiunge: «Robot Nao può essere configurato per fare le previsioni meteo in base alle località nelle quali si trova, o può fornire risposte su vari quesiti collegandosi a Wikipedia o ancora può connettersi a un audio stream e consentirci di ascoltare la musica che si preferisce».

L’Istituto Tecnico Industriale Statale e Liceo delle scienze applicate “Francesco Giordani” di Caserta è un punto di riferimento nel panorama scolastico e formativo in ambito provinciale e regionale, già nel 2011 è stato individuato dal Miur tra le prime quindici scuole in Italia per la sperimentazione di Scuol@ 2.0, realizzando la copertura totale della rete lan e wifi di tutti gli ambienti.

Scuola polo provinciale e regionale per il Premio scuola digitale PSD per il secondo anno consecutivo.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7643 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Sparaco day, non una commemorazione ma un rito per l’arte

Maria Beatrice Crisci – Lo avevano annunciato nei giorni scorsi, e così è stato. Gli amici di sempre dell’artista Andrea Sparaco si sono ritrovati stamattina alle 11 presso il cimitero

Comunicati 0 Comments

Covid, da CCIAA mascherine a forze dell’ordine ed ospedali

Il presidente della Camera di Commercio di Caserta, Tommaso De Simone ed il presidente della Cassa Edile di Caserta, Antonio Pezone hanno consegnato nella giornata di oggi i dispositivi di

Primo piano 0 Comments

17 maggio, è la Giornata Internazionale contro l’omofobia

Claudio Sacco -Oggi 17 maggio si celebra la Giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia. Istituita nel 2007 dall’Unione Europea per condannare le discriminazioni che ancora moltissime persone

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply