Istituto Mattei, una officina ad alto tasso di creatività

Istituto Mattei, una officina ad alto tasso di creatività

Alessandra D’alessandro

-«I miei complimenti al preside Roberto Papa per aver trasformato l’istituto Mattei in una officina ad alto tasso di creatività. La stessa collocazione della scultura di un artista di rilievo come Giovanni Tariello non è solamente un’operazione di public art di qualità, ma in questa struttura scolastica diventa un progetto formativo ed educativo. È nata così anche l’opera serigrafica realizzata nello stesso laboratorio dell’istituto a partire da un dipinto di Tariello. Così gli studenti imparano a conoscere e ad amare l’arte». Così l’assessore alla Cultura del Comune di Caserta Enzo Battarra intervenuto alla cerimonia di svelamento della scultura donata dall’artista casertano. Grande la partecipazione tra studenti, docenti e personale della scuola. Presente all’evento l’artista e il gallerista Antonello Ricciardi, docente del Mattei.

A fare gli onori di casa dirigente del Mattei Roberto Papa ha sottolineato: «L’iniziativa nasce dalla convinzione che, per amare l’arte, bisogna viverla, farsene contaminare. Da qui l’idea di invitare artisti come Tariello, per dare ai nostri allievi la possibilità di provare con loro esperienze concrete». Quindi, ha aggiunto: «Perché, solo se ci si sporca le mani, se ci si lascia coinvolgere, se si sperimenta direttamente la creazione artistica si riesce ad apprezzarne fino in fondo il valore intrinseco. Ma non solo. Questa pratica a contatto diretto con l’artista, è stata particolarmente significativa per i ragazzi che hanno potuto vedere “dal di dentro” tutte le fasi della creazione dell’opera, dalla progettazione, alla realizzazione».

About author

Alessandra D’alessandro
Alessandra D’alessandro 305 posts

Alessandra D'alessandro - Pubblicista. Laurea triennale all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, facoltà di Lettere indirizzo linguaggi dei media. Ha frequentato il liceo classico Giannone a Caserta. Ha conseguito certificazioni di lingua inglese presso Trinity College London. Attualmente collabora nell’azienda familiare occupandosi di social media, comunicazione e fashion buying. Interesse spiccato per il mondo della moda, il giornalismo, la comunicazione e la cultura olfattiva.

You might also like

Primo piano

Opificio Puca Sant’Arpino, si riapre con una collettiva d’arte

Luigi Fusco -Venerdì primo ottobre alle 18 riaprirà i suoi battenti l’Opificio Puca-Centro per l’Arte Contemporanea di Sant’Arpino. Ad inaugurare la riapertura dello spazio espositivo atellano ci sarà la mostra

Primo piano

I Giovedì al Museo Campano. A Capua un ciclo di conferenze

Maria Beatrice Crisci – Prende il via a Capua il ciclo di incontri “I Giovedì al Museo Campano. Connessioni tra Miti e Storia dall’Antico al Contemporaneo”, promosso dall’Università Luigi Vanvitelli. L’iniziativa

Primo piano

Persone con disabilità e non discriminazione, in un webinar le testimonianze

Redazione -Persone con disabilità e non discriminazione: profili legali e testimonianze concrete. Questo il tema del webinar organizzato dal Garante regionale dei diritti delle persone con disabilità per il 18