JuveCaserta salva. Batte Trento per 73-70 e rimane nella serie A di basket

JuveCaserta salva. Batte Trento per 73-70 e rimane nella serie A di basket

(Enzo Battarra)                Salvi! La Pasta Reggia vince al PalaMaggiò per 73-70 sulla Dolomiti Energia Trento e si assicura la permanenza nella massima serie di basket. Partita strenua quella dei casertani, generosa, complicata. Ancora una volta la panchina corta stava per penalizzare i ragazzi di Sandro Dell’Agnello. Ma dall’altra parte il carico di falli ha influito negativamente. Così la Pasta Reggia è riuscita a mantenere un vantaggio minimo ma decisivo. E la retrocessione tocca alla Obiettivo Lavoro Bologna che perde nel finale con la Grissin Bon Reggio Emilia per 82-78, decretando così anche la salvezza della Manital Torino, vittoriosa sulla Consultinvest Pesaro per 83-66.

La JuveCaserta aveva iniziato bene la sua partita della verità. Bianconeri in vantaggio nel primo quarto sul 20-15. È nel secondo periodo che c’è una prima flessione della Pasta Reggia, che va sotto sul punteggio di 11-19. Caserta va al riposo in svantaggio: 31-34.

Alla ripresa la Juve appare molto determinata, aggiudicandosi il terzo quarto per 21-10, con un punteggio progressivo di 52-44. Ma ancora una volta è il quarto periodo a segnare un certo declino dei casertani a causa della limitata rotazione. Il vantaggio acquisito progressivamente si sgretola, ma non viene disperse del tutto. Alla sirena finale il parziale è di 21-26, ma Caserta vince per 73-70.

Questa salvezza è veramente il frutto di una grande determinazione, trasmetta dall’allenatore a tutti gli uomini della squadra. Peyton Siva il match winner con i suoi 23 punti, ma applausi per tutti, a partire da Daniele Cinciarini che con i suoi 12 punti ma soprattutto con le due “bombe” nell’ultima frazione di gioco è risultato determinante.

Ma i maggiori applausi sono per il pubblico casertano che ha risposto con entusiasmo e commossa partecipazione alla partita della salvezza.

@EnzoBattarra

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9778 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Segni dell’Anima, l’arte di Enzo Toscano allo studio Il Castello

Luigi Fusco –Segni dell’Anima, è il titolo della mostra dell’artista Enzo Toscano che si inaugura sabato 29 ottobre, alle 18.30, presso lo Studio “Il Castello” di Maddaloni. Processioni, Angeli, Guerrieri,

Primo piano

Tarì Open, dal 6 al 9 ottobre apre l’Hub per la filiera del gioiello

-Ancora un appuntamento imperdibile per i gioiellieri, quello dal 6 al 9 ottobre prossimi al Tarì,  che conferma l’eccezionale mix di attività promozionali e iniziative a supporto della manifestazione e

Comunicati

Tour Rosa per la Salute delle donne, tappa a La Reggia Outlet

-Per il terzo anno consecutivo, McArthurGlen Group rinnova l’impegno in favore della prevenzione attraverso il Tour Rosa per la Salute delle Donne; un evento speciale che coinvolge tutti i cinque Designer