La banalità della Mafia, al Manzoni il libro di Catello Maresca

La banalità della Mafia, al Manzoni il libro di Catello Maresca

-Martedì 8 novembre l’Aula Magna del Liceo “Manzoni” avrà il privilegio di ospitare Catello Maresca, magistrato antimafia e autore di diverse pubblicazioni sul tema della criminalità organizzata. Nel presentare il suo ultimo libro – La banalità della Mafia – in anteprima assoluta nelle scuole e in esclusiva per gli studenti e alle studentesse manzoniani, Maresca affronterà questioni cruciali sul fenomeno mafioso, quali la definizione dell’organizzazione criminale, le sue dinamiche funzionali, la sua struttura interna, i modi per contrastarla e il coraggio delle persone che, con costanza e impegno, hanno speso la propria vita nel tentativo di combattere questa piaga sociale.

Durante l’incontro, moderato dalla giornalista Francesca Nardi e fortemente voluto dallaD.S. del Liceo “Manzoni” Adele Vairo in sinergia con il Team Progetto Bibliotec@Manzoni, coordinato dalla Prof.ssa Caterina Vagliviello, lo scrittore metterà a disposizione la sua considerevole esperienza umana e professionale, offrendo agli studenti della scuola casertana un’occasione di “educazione alla legalità” e di promozione della cultura democratica, la cui essenza è minata alla radice proprio dalla cultura mafiosa. Con l’autore del volume, relazionerà Don Michele Della Ventura, parroco della Chiesa del Buon Pastore.

👩‍💻Comunicato stampa

About author

You might also like

Stile

AperiModaDesign a Caserta, architetti in vetrina a via Mazzini

Maria Beatrice Crisci – Dalla Reggia di Caserta al salotto buono della città, via Mazzini. NapoliModaDesign dopo i tre giorni intensi nel monumento vanvitelliano invade il centro storico con iniziative

Attualità

Antimo Cesaro, la cultura antidoto al terrorismo

“La cultura ha sempre giocato un ruolo cruciale come argine contro l’emersione di vecchi e nuovi fondamentalismi e in un momento storico in cui l’Europa sta pagando un prezzo altissimo