La neurochirurgia va in Canonica, ultimo incontro del giovedì

La neurochirurgia va in Canonica, ultimo incontro del giovedì

Claudio Sacco

-E’ per giovedì 2 dicembre alle ore 17, l’ultimo appuntamento dell’anno de “La Canonica”, presso la sua sede di Piazza Ruggiero 1. Per l’occasione ospite sarà l’intera équipe neurochirurgica dell’Ospedale civile di Caserta, specializzata tra l’altro nella “chirurgia da svegli” (Awake Surgery), la tecnica neurochirurgica che permette il trattamento non solo di tumori e malformazioni vascolari cerebrali, come gliomi, angiomi cavernosi e metastasi cerebrali, ma anche di patologie neurologiche come epilessia del lobo temporale (ELT), displasia corticale focale e polimicrogiria (PMG). Il vantaggio della “chirurgia da svegli” è che il neurochirurgo, dialogando con il paziente sveglio, può spingere l’intervento su patologie che si trovano vicino ad aree altamente delicate, come quelle deputate al linguaggio o al movimento, fino al limite della preservazione delle stesse funzioni neurologiche. All’incontro partecipa il dott. Pasquale De Negri, direttore dell’Unità operativa complessa Anestesia e Rianimazione, con l’anestesista dott.ssa Domenica Trapani, con il dott. Pasqualino De Marinis, Direttore dell’Unità di Neurochirurgia, la sua principale collaboratrice dott.ssa Alessandra Alfieri (responsabile della Neurochirurgia Vertebromidollare), e le infermiere dedicate alla sala operatoria neurochirurgica, Luisa Scognamiglio e Luisa Fusco.

Questo team molto affiatato ha colto importanti risultati in questi ultimi anni, non ultimo quello comunicato alla stampa lo scorso 11 novembre, quando è stato operato con successo un uomo di 60 anni, affetto da tumore cerebrale fronto-temporale sinistro, proprio con la “Awake Surgery”. Vale la pena ricordare che proprio per questa tecnica, la dott.ssa Alessandra Alfieri nel 2015 ha fatto uno stage di specializzazione presso il Dipartimento di Neurochirurgia dell’Università di Montpellier (Francia), diretto dal prof. Hugues Duffau.

Si ricorda che l’accesso alla conferenza, come da norme vigenti, è consentito alle persone munite di “green pass” fino all’esaurimento dei posti disponibili, la cui assegnazione rispetta l’ordine di arrivo e le norme di distanziamento. Per garantirsi un posto, perciò, è raccomandabile effettuare una prenotazione inviando una e-mail all’indirizzo: antonio.malorni@cnr.it .

About author

Claudio Sacco
Claudio Sacco 89 posts

Giornalista. Segue come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Art promoter.

You might also like

Attualità 0 Comments

Corri e mangia sano, il benessere è sul binario Caserta-Foggia

Maria Beatrice Crisci – «La Fisiologia dell’Università della Campania “Luigi Vanvitelli” si è gemellata con la Fisiologia dell’Università di Foggia per promuovere stili di vita salutari, che contemplino un’attività motoria

Primo piano 0 Comments

Antichi Cantori per nuove emozioni, note vagabonde ad Aversa

Pietro Battarra – L’appuntamento è per oggi venerdì alle ore 21 a Palazzo Cascella ad Aversa. È qui che l’associazione culturale MirArte, presieduta da Rachele Romano, ha organizzato alle ore 21 l’evento

Primo piano 0 Comments

Biologia con curvatura biomedica. Parte il progetto al Diaz

Maria Beatrice Crisci – Sono 27 i licei scientifici d’Italia che dall’anno in corso attueranno il Progetto nazionale sperimentale «Percorso di orientamento-potenziamento biologia con curvatura biomedica». Il progetto nasce dalla

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply