La Reggia post Ferragosto, apertura straordinaria di martedì

La Reggia post Ferragosto, apertura straordinaria di martedì

Tiziana Barrella

– La Reggia di Caserta è aperta straordinariamente anche oggi martedì 16 agosto. Nella nota della direzione si legge: «Per incentivare la permanenza dei visitatori sul territorio casertano nei giorni di Ferragosto e favorire l’intero indotto culturale e turistico del territorio, grazie al progetto di valorizzazione del Museo e alla disponibilità del personale, il Complesso vanvitelliano rimane aperto anche nel giorno di ordinaria chiusura settimanale. Come programmato e nonostante le difficoltà, con grande impegno di tutto lo staff e dello stesso Direttore Tiziana Maffei che accoglierà personalmente i visitatori nel Complesso, sarà posta grande attenzione alla offerta culturale del Museo». 

Oltre agli Appartamenti Reali, al Parco Reale e al Giardino Inglese, saranno visitabili anche le mostre Frammenti di Paradiso – Giardini nel Tempo alla Reggia di Caserta negli Appartamenti della Regina – oltre centocinquanta opere tra dipinti, disegni, sculture, arazzi, erbari, libri e oggetti d’arte e interpretazioni contemporanee in dialogo tra loro per raccontare la storia del giardino nel corso dei secoli – e Il Piccolo Principe, Giuseppe Sanmartino alla Reggia di Caserta nella Cappella Palatina – l’esposizione, realizzata a seguito del ritrovamento nei depositi del Museo del ritratto in marmo di un neonato a grandezza naturale opera di Giuseppe Sanmartino, identificato con il Real Infante Carlo Tito di Borbone. L’accesso alle mostre è incluso nel costo dei biglietti che prevedono la visita agli Appartamenti Reali. L’Istituto del Ministero della Cultura osserverà il consueto orario: 

Apertura ore 8.30

Chiusura Appartamenti Reali ore 19.30 – ultimo ingresso 18.45

Chiusura Parco Reale ore 19 – Ultimo ingresso ore 18

Chiusura Giardino Inglese ore 18 – ultimo ingresso ore 17

L’orario di vendita dell’ultimo biglietto per il Primo Piano (Appartamenti Reali, mostre Frammenti di Paradiso – Giardini nel Tempo alla Reggia di Caserta negli Appartamenti della Regina e Il Piccolo Principe – Giuseppe Sanmartino alla Reggia di Caserta) è 18.00/18.15. Si ricorda che il percorso di visita all’interno del Palazzo Reale richiede un tempo di percorrenza complessivo di oltre un’ora. Per chi sceglie i biglietti relativi alle ultime fasce orarie, si suggerisce di accedere celermente al piano superiore al fine di garantirsi l’accesso a tutti gli spazi museali.

I biglietti, contingentati per numeri e fascia oraria, sono in vendita sulla piattaforma TicketOne oppure in sede (accesso piazza Carlo di Borbone). Si suggerisce di acquistare il titolo di accesso in anticipo, al fine di assicurarsene la disponibilità e di evitare il formarsi di lunghe file in biglietteria.

Si ricorda che i minori di anni 18 hanno diritto al biglietto gratuito e che i cittadini dell’Unione Europea di età compresa tra i 18 e i 24 anni compiuti pagano solo due euro. 

Prima della visita, si consiglia di consultare il regolamento del Museo sul sito istituzionale oppure al seguente link https://reggiadicaserta.cultura.gov.it/regolamento/.

La Reggia di Caserta aderisce alla campagna del Ministero della Cultura “Ferragosto al Museo” per favorire la riscoperta delle ricchezze culturali del nostro Paese. 

About author

Tiziana Barrella
Tiziana Barrella 113 posts

Avvocato del Foro di Santa Maria Capua Vetere. Responsabile Scientifico dell’Osservatorio Giuridico Italiano. Segue numerose attività formative per alcune Università italiane. Svolge docenza e formazione per enti pubblici, privati e università. Profiler e studiosa di criminologia e psicologia comportamentale, nonché specializzata già da anni, nello studio della comunicazione non verbale e del linguaggio del corpo, con una particolare attenzione rivolta al significato in chiave criminologica delle azioni eterolesive ed autolesive, necessarie per la redazione di un profiling.

You might also like

Primo piano

Ecco al PAN i sei personaggi in cerca di Imperatore e Gerla

Totore, ventenne napoletano, causa un rocambolesco incidente automobilistico in cui restano coinvolte sei persone. Poi sparisce. Dov’è finito? Perché è fuggito? E soprattutto, quali misteri si nascondono dietro il suo

Primo piano

Monica Rispoli, tocca a lei dirigere la Coca-Cola di Marcianise

Coca-Cola HBC Italia, principale imbottigliatore e distributore dei prodotti a marchio The Coca-Cola Company in Italia, ha nominato Monica Rispoli alla direzione dello stabilimento di Marcianise (Caserta), il più grande insediamento produttivo

Giordani News

Che premio! Studente del Giordani assunto dall’azienda Terna

Maria Beatrice Crisci  – Quando scuola e impresa fanno realmente sistema i risultati non tardano a farsi vedere. La notizia arriva direttamente da una scuola d’eccellenza del nostro territorio ovvero l’ITIS