La solidarietà sale sul palco con i comici di Made in Sud

La solidarietà sale sul palco con i comici di Made in Sud

Ancora una volta saranno la beneficenza e la solidarietà, oltre alla qualità degli artisti in calendario, gli elementi principali degli eventi di “Natale di Gusto”, il cartellone che vede la partecipazione congiunta del Comune di Caserta e della Camera di Commercio, in sinergia con diversi partner privati. Domani, sabato 17 dicembre, alle ore 20,30 al Cinema “San Marco” di corso Trieste a Caserta sarà di scena l’attesissimo spettacolo dei comici di “Made in Sud”, la trasmissione di straordinario successo di RaiDue, che annovera alcuni tra gli attori brillanti più apprezzati nel panorama nazionale.

A condurre lo show saranno Gigi & Ross, i quali raggiungeranno il San Marco per le 20,30 subito dopo aver terminato la diretta Telethon sui canali Rai. Gli altri protagonisti di questa serata d’eccezione saranno “I Malincomici”, ovvero il trio composto da Gennaro Scarpato, Oreste Ciccariello e Mirko Ciccariello, il simpaticissimo “maresciallo” Tony Figo, l’irresistibile Alessandro Bolide e Pasquale Palma, famoso per l’interpretazione dello stravagante poeta neomelodico Eddy Scampia, che coinvolge tutti con il suo famigerato tormentone “Tutto Apposto”

Il costo del biglietto è di soli 5 euro e, anche in questo caso, come già avvenuto per il concerto di Edoardo Bennato che ha fatto registrare il “sold out” al Teatro Comunale, l’intero incasso sarà devoluto a Telethon. Considerato il costo di 5 euro per ogni tagliando (i biglietti sono ancora disponibili presso il Cinema San Marco oppure chiamando la referente cittadina Telethon, Melina Cortese, ai numeri 331/2387700 – 347/6312281), tra le due manifestazioni (Bennato e Made in Sud) in programma, verrà raccolta una somma di oltre 6mila euro, che sarà destinata interamente destinata all’attività di ricerca sulle malattie genetiche rare.

Il programma di “Natale di Gusto” prosegue con tantissime manifestazioni previste in tutta la città di Caserta. Sempre domani, sabato 17 dicembre, andrà in scena, dalle 19 alle 21 in piazza Margherita, il flashmob “Inno alla Gioia”. Si tratta di un flashmob musicale nel corso del quale saranno eseguite tre versioni diverse dell’ “Inno alla Gioia” di Beethoven. La prima, più classica, sarà eseguita dall’ “Ensemble – I Musici Campani”, formazione costituita da artisti della provincia di Caserta. La seconda, di carattere orchestrale, sarà a cura dell’orchestra e del coro del Liceo Musicale “Terra di Lavoro” di Caserta, mentre la terza versione avrà un marcato carattere pop. Previste anche performance pittoriche e di body painting oltre alla foto di gruppo e al girotondo sotto l’albero di Natale.

Fonte. Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7516 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Caserta, alle Regie Cavallerizze seminario su cibo e cultura

Maria Beatrice Crisci – “È questo l’inizio di un futuro che punta a un sempre maggiore gemellaggio tra enogastronomia e territorio. Quindi, cibo e cultura”. Così Domenico Raimondo, presidente del Consorzio Mozzarella di

Primo piano 0 Comments

Al Comunale la vita in “Due” con Raoul Bova. Come sarà?

(Claudio Sacco) – Programmazione straordinaria in questo weekend al Teatro Comunale “Costantino Parravano” di Caserta. Sulla scena Raoul Bova e Chiara Francini in “Due”. La prima sarà il 10 febbraio, come

Editoriale 0 Comments

Il suono delle immagini, al Teatro Comunale la Musica Dipinta

Enzo Battarra, curatore della mostra “La Musica Dipinta” L’idea è quella di trasformare il Teatro Comunale di Caserta, dedicato a Costantino Parravano, e l’annesso edificio dell’ex Pretura in una vera

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply