Lasciti testamentari per la ricerca scientifica, l’Aism informa

Lasciti testamentari per la ricerca scientifica, l’Aism informa

Pietro Battarra

– L’Aism, l’Associazione italiana sclerosi multipla, in collaborazione e con il patrocinio del Consiglio nazionale del notariato ha organizzato la Settimana nazionale dei lasciti. In tutta Italia da lunedì scorso e fino al 27 gennaio si terranno incontri sui lasciti testamentari per sensibilizzare, informare e soprattutto offrire un servizio di consulenza su tale materia garantito da specialisti del settore. Caserta partecipa all’iniziativa con un evento che si terrà oggi alle ore 16,30 presso la biblioteca Ruggiero in via Lodati. Con la presidente dell’Aism Caserta Francesca Plastina interverranno il presidente del Consiglio notarile di Santa Maria Capua Vetere Alessandro de Donato, la vice presidente della sezione Aism Stefania Salzillo. Quindi, il vice sindaco Franco De Michele, l’assessore Mirella Corvino e la responsabile della biblioteca Maria Lidia Raffone. L’obiettivo dell’iniziativa è quello di aumentare la consapevolezza, in ogni cittadino, sull’importanza di fare testamento e di poter decidere di contribuire a migliorare il futuro di molte persone con sclerosi multipla e dei loro familiari, affidando il proprio impegno a una semplice volontà mediante un lascito solidale. Le richieste di informazioni provenienti da tutta Italia su questo tema sono in costante aumento e denotano un interesse crescente ad approfondire i diversi aspetti legati a questo argomento.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7806 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Spettacolo 0 Comments

Festa della Tammorra. Gran finale a Carinaro

Luigi D’Ambra – E’ sicuramente uno degli eventi più attesi di questo periodo. Parliamo della “Festa della Tammorra”. Il gran finale il 24 e 25 giugno in Piazza Trieste, a

Cultura 0 Comments

L’omaggio a Caruso parte da Casagiove, la conferenza stampa

Claudio Sacco – E’ in programma per giovedì 22 luglio alle 11,30 nella sala consiliare del Comune di Casagiove la conferenza stampa di presentazione della manifestazione “Centenario Enrico Caruso: omaggio

Attualità 0 Comments

Giornate di Primavera Fai. 59 siti aperti in Campania

(Luigi D’Ambra) – Tornano il 25 e 26 marzo le Giornate Fai di Primavera che quest’anno compiono 25 anni. In Campania saranno aperti ben 59 tra siti, luoghi d’arte e

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply