L’auto del futuro ridisegnata nelle aule universitarie

L’auto del futuro ridisegnata nelle aule universitarie

L’auto del futuro ridisegnata nelle aule dell’Università. Gli studenti della Sun e dell’Ateneo di Cassino, con Fiat Chrysler Automobiles progettano la vettura del prossimo decennio, con nuove tecnologie mirate a migliorare sempre più il rapporto tra il mezzo e il suo conducente.

La visione del mondo dell’auto da parte dei giovani studenti, i cosiddetti “millennials”, è al centro del progetto “Fca Innovation Award for university students”,coordinato da Start Up Lab, il laboratorio per l’imprenditorialità e l’innovazione del Dipartimento di Economia della Sun, con un originale contest rivolto agli studenti di Economia e Management della Seconda Università di Napoli e l’Università di Cassino, lanciato in collaborazione con Fiat Chrysler Automobiles.

Martedì 12 aprile, dalle 11,30, presso il Dipartimento di Economia della Seconda Università di Napoli, in corso Gran Priorato di Malta a Capua, saranno premiati i quattro studenti che, con il migliore progetto, hanno vinto uno stage di sei mesi presso uno stabilimento FCA.

Oltre al saluto dei due Rettori, l’incontro sarà gestito da Mario Sorrentino (responsabile scientifico del progetto, direttore Start up Lab, della Seconda Università di Napoli) e vedrà la partecipazione di Daniele Chiari (responsabile Product Planning & Institutional Relations di FCA Emea) e Carmine D’Agresti (HR Manager dello stabilimento di Cassino).

Oltre 500 i partecipanti “Millenials”, ovvero i giovani nati tra la fine dello scorso secolo e l’inizio del nuovo millennio, sono stati chiamati a ridisegnare l’auto del futuro, a ideare nuovi modi di pensare alle vetture e immaginare gli scenari del mercato automotive del 2030.
Fonte: Comunicato stampa

 

 

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8828 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità

Donne come Noi, in piazza a Capua contro il tumore al seno

Luigi Fusco -Una domenica baciata dal sole e quasi prenatalizia ha colorato di rosa la centralissima e storica piazza dei Giudici a Capua.  Le favorevoli condizioni climatiche, per quanto inaspettate

Primo piano

S’accendono i fuochi, è Sant’Antonio a dare inizio al Carnevale

Testo di Augusto Ferraiuolo – Foto di Antonio Pascarella – “Sant’Antuono, maschere e suono”. Con questo detto veniva segnalato in Terra di Lavoro l’inizio del Carnevale, che ovviamente avrà il suo punto di maggior rilievo nel

Cultura

Processo a Pinocchio, le scuole casertane a Montecitorio

Claudio Sacco  – «E’ stata un’esperienza davvero meravigliosa. Sono orgogliosa di aver partecipato all’iniziativa organizzata egregiamente dall’Unicef Italia in occasione del trentesimo anniversario della Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.