Lavoratori disoccupati. A Cesa finanziamenti regionali

Lavoratori disoccupati. A Cesa finanziamenti regionali

La Regione Campania ha finanziato altri progetti, per un importo di circa 8 mila euro, per l’inserimento di lavoratori disoccupati. E’ questo l’ennesimo finanziamento che il Comune di Cesa ha ricevuto, dopo aver aderito all’avviso pubblico per avere a disposizione personale per lo svolgimento di prestazioni occasionali di tipo accessorio (LOA). Il Programma è previsto nel Piano di azione e coesione III° riprogrammazione “Misure anticicliche- intervento per il rilancio delle aree di crisi industriale della Regione Campania”.

I destinatari dell’azione sono i lavoratori che nel corso del 2015 non hanno percepito alcuna indennità di disoccupazione e/o di altro sostegno al reddito e che sono stati percettori di ammortizzatori sociali in deroga negli anni dal 2012 al 31 dicembre 2015.

Con questo ulteriore finanziamento il Comune di Cesa avrà a disposizione ben 3 lavoratori. Prima di questa somma il Comune di Cesa ha già ricevuto importi per circa 37 mila euro.

Invitiamo i lavoratori interessati a chiedere di iscriversi a queste liste. Per poter partecipare a questo progetto – spiegano il sindaco Enzo Guida e l’assessore alle politiche sociali Giusy Guarino – è necessario che i lavoratori, in possesso dei requisiti, facciano richiesta di iscrizione nelle liste regionali. Potranno presentare domanda, attraverso i moduli predisposti dagli uffici comunali. In questo modo sarà il comune di Cesa ad inviare la domanda agli uffici regionali”. Avendo a disposizione lavoratori locali, il Comune di Cesa provvederà ad inoltrare altre richieste di assegnazione di fondi in modo da poter utilizzare disoccupati del posto. Le domande dei lavoratori inviate alla Regione, saranno esaminate da Italia Lavoro S.p.A. che provvederà ad un eventuale inserimento nell’elenco degli aventi diritto.

Fonte. Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7171 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Antonello Rossi, nel suo ricordo nasce il Caserta Jazz Festival

Claudio Sacco – L’appuntamento è da domani 7 settembre e fino all’11. Il Caserta Jazz Festival in Piazza Matteotti proporrà quattro serate di musica, ma non solo. “Il cordone ombelicale

Primo piano

Buccirosso al Ricciardi di Capua con Il pomo della discordia

(Luigi D’Ambra) – Carlo Buccirosso in scena con lo spettacolo “Il pomo della discordia” mercoledì 12 aprile alle ore 21 al Teatro Ricciardi di Capua. Scritto e diretto da Carlo Buccirosso

Primo piano

Napoli Maggio dei Monumenti, Fabbrica Wojtyla va in Comune

Claudio Sacco – La Fabbrica Wojtyla ritorna a Napoli il prossimo 3 maggio per il “Maggio dei Monumenti” organizzato dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli. La prestigiosa sede

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply