Le forme dell’immaginario, la mostra di Assunta Tammaro

Le forme dell’immaginario, la mostra di Assunta Tammaro

Luigi Fusco

-L’artista casertana Assunta Tammaro alla sua prima uscita in pubblico con la personale Le forme dell’immaginario. Il vernissage è previsto sabato 21 gennaio, alle 17.30, presso lo spazio espositivo The Park Creative Hub in piazza Bovio a Napoli. La curatela della mostra è affidata a Giovanni Mangiacapra, presidente dell’associazione Connessioni aps, che per l’occasione presenterà anche l’artista.
I lavori in esposizione di Assunta Tammaro sono il frutto della sua recente produzione pittorica incentrata
su un’attenta articolazione di forme e colori, dove il segno assume una valenza simbolica teso a
rappresentare gli stati d’animo della stessa autrice, ma anche la sua precipua volontà creativa.
Le cromie adoperate sono l’espressione di un gioco forza che si sviluppa attraverso la mescolanza di
macchie, dolci e possenti allo stesso tempo, che aprono lo sguardo dello spettatore verso orizzonti
suggestivi e sognanti, ma che riflettono anche il suo paesaggio interiore: quello dell’anima protesa
all’investigazione del bello figurativo la cui definizione va oltre l’immaginazione.
“Dentro la sua pittura si notano molti tratti della sua personalità, direi forte e sensibile – spiega Giovanni
Mangiacapra – si scorge la sua delicatezza in molti dei suoi lavori che rispondono molto alle sue emozioni.
Questa sua voglia di svelarsi lo fa senza nessun timore, ma con una vera partecipazione che dà tanto alla
sua stessa arte”.
La mostra sarà visitabile fino al 14 febbraio

About author

Luigi Fusco
Luigi Fusco 846 posts

Luigi Fusco - Docente di italiano e storia presso gli Istituti Superiori di Secondo Grado, già storico e critico d’arte e guida turistica regione Campania. Giornalista pubblicista e autore di diversi volumi, saggi ed articoli dedicati ai beni culturali, alla storia del territorio campano e alle arti contemporanee. Affascinato dal bello e dal singolare estetico, poiché è dal particolare che si comprende la grandezza di un’opera d’arte.

You might also like

Primo piano

Galleria Nicola Pedana, l’Apocalypse dell’arte arriva a Caserta

Maria Beatrice Crisci  – Si inaugura sabato 26 ottobre alle ore 18,30 Apocalypse presso la Galleria Nicola Pedana, piazza Matteotti 60, a Caserta la mostra collettiva degli artisti Antoni Abad,

Arte

Capodrise, nel segno di Ophelia riapre il Palazzo delle Arti

Maria Beatrice Crisci – Il Palazzo delle Arti di Capodrise si prepara ad ospitare da venerdì 7 luglio alle 19,30 e fino al 22 luglio “Il silenzio di Ophelia”. Un

Primo piano

La Campania in giallo, e Pompei partecipa alla festa dei musei

Luigi Fusco – Una vera e propria festa dei musei e dei luoghi della cultura in Campania sta per essere celebrata, dalla settimana prossima, in occasione del passaggio dalla zona