Le Scuole del Miur, le telecamere al Liceo Artistico San Leucio

Le Scuole del Miur, le telecamere al Liceo Artistico San Leucio

-Al Liceo artistico “San Leucio” una giornata tra riprese, interviste, focus con studentesse, studenti e docenti per il progetto “Le Scuole” del Miur. «Il progetto del Ministero dell’Istruzione – spiega la dirigente scolastica Immacolata Nespoli – è pensato per dare voce a storie di didattica e di comunità realizzate nelle istituzioni scolastiche italiane. Abbiamo avuto il privilegio di essere scelti per il lavoro che da anni svolgiamo in questa scuola e il mio pensiero grato va a tutte le donne e agli uomini che qui mettono al servizio della nostra comunità la loro professionalità». Attraverso i canali social dedicati su Instagram e Facebook e un portale web, tutti spazi aperti, complementari ai canali di informazione istituzionale, sarà possibile far emergere e condividere, attraverso l’hashtag partecipativo #NoiSiamoLeScuole, esperienze ed eccellenze, progetti di inclusione, di sostenibilità e di innovazione, con particolare attenzione a tutto quello che riguarda il digitale. «Attraverso trailer, testimonianze, video, interviste, collegamenti, making of – continua la preside Nespoli – la nostra storia sarà condivisa con la nazione, una ‘diretta’ per dare voce alle studentesse e agli studenti, al personale, a quanti si adoperano ogni giorno per la formazione delle nuove generazioni». Dalle aule ai laboratori, nella sede centrale e nella succursale, le telecamere del ministero hanno ripreso attività didattiche, progettuali, hanno raccolto testimonianze. «Abbiamo raccontato – aggiunge Nespoli – la nostra comunità scolastica che è piena di idee, entusiasmo, passione, competenze. Abbiamo mostrato i nostri laboratori che grazie alle risorse nazionali ed europee si sono completamente digitalizzati. Abbiamo provato a farci conoscere per far scoprire al Paese le storie, le esperienze delle nostre studentesse e dei nostri studenti e di tutto il personale scolastico, docente e non docente, entrambi preziosi. Senza di loro, mi piace dirlo ancora una volta, la scuola non esiste. Abbiamo ripetuto con orgoglio, noi siamo #Le Scuole”.

👩‍💻Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8440 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Le Dame del Regno in concerto alla Cappella Palatina

(Redazione) – Il Natale alla Reggia offre di giorno in giorno un ricco programma di eventi da non perdere. Giovedì 29 dicembre l’appuntamento è nella splendida Cappella Palatina alle 18

Attualità 0 Comments

Nuova giunta comunale a Caserta. Marino scopre le deleghe

Il sindaco di Caserta, Carlo Marino, ha assegnato le deleghe ai sei assessori che attualmente fanno parte della compagine di governo della città. Il professore Federico Pica, già ordinario di

Attualità 0 Comments

Vecchie care abitudini… Il cinema Duel di Caserta vi aspetta!

Maria Beatrice Crisci – «Il cinema è aperto. È un luogo sicuro. La situazione pandemica è migliorata ed è il momento di approfittarne con tanti bei film in uscita». È

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply