Le vie dell’Eremo. Presentata la IV edizione. Premio a Roberto De Francesco

Le vie dell’Eremo. Presentata la IV edizione. Premio a Roberto De Francesco

(Redazione)    Le “ricorrenze”. Sarà questo il tema della rassegna “Le vie dell’Eremo” giunta alla sua quarta edizione con la direzione artistica del regista e attore casertano Pierluigi Tortora. La presentazione della kermesse nella prestigiosa sede dell’Ept a Palazzo Reale. A fare gli onori di casa la commissaria dell’ente Lucia Ranucci da sempre attenta al territorio casertano e alle eccellenze che esprime. Con lei, il direttore artistico Tortora e Don Valentino Picazio dell’associazione Eremo di San Vitaliano onlus che ha promosso l’iniziativa insieme all’associazione La bottega del teatro. “Cercheremo di incontrare varie e più ricorrenze nei nostri tre giorni – ha sottolineato Tortora – viaggiando con la mente e con il cuore, con leggerezza e curiosità tra i sentieri dell’Eremo. Arrivare all’Eremo attraverso un sentiero impervio e anch’essa una sfida, come una sfida è stata la tenacia e il sacrificio di tutti coloro che hanno collaborato alla buona riuscita di esso”. A dare inizio alla conferenza un video realizzato dallo stesso Tortora nell’Eremo di San Vitaliano.  “Siamo giunti alla IV edizione con grande sforzo – ha detto Don Valentino – ma con molto entusiasmo, in quanto il festival è cresciuto in questi anni a dismisura. Infatti, quest’anno abbiamo la prima edizione del premio “L’Eremo” che conferiremo ad uno dei tanti che hanno portato lustro alla casertanità in Italia: l’attore Roberto De Francesco”.  Il premio L’Eremo è stato disegnato da Francesco Messore e realizzato n ceramica dal centro culturale Terre Blu di Giuseppe Coppola.  All’incontro con la stampa anche alcuni protagonisti del film Gramigna del regista Sebastiano Rizzo. L’attore Gianluca Di Gennaro e il produttore Alfonso Santoro. Con loro anche la presidente dell’Unicef Caserta Emilia Narciso. L’architetto Giuseppe Coppola e il direttore dell’Istituto Sant’Antida Enzo Farina.

Schermata 2016-06-10 alle 13.17.53L’appuntamento è dunque per il 16, 17 e 18 giugno. Il programma prevede: Nando Brusco, Tonia Cestari, Pierluigi Tortora, Michele Tarallo e Peppe Romano. E poi: Laboratori di Taranta, incontri con personaggi illustri, cortometraggi e una serata dedicata alla “Tempesta” di Shakespeare (tradotta da Edoardo De Filippo in Napoletano) o alla tempesta personale, interpretata da dieci teatranti o gente comune scelti da noi negli ultimi due mesi. Per non parlare delle mostre d’arte, delle mostre artigianali e della raffinata degustazione di prodotti tipici della nostra terra.

tortora- eremo

 

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8828 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Una settimana da raccontare, baby ciceroni per le Giornate Fai

Maria Beatrice Crisci – Da lunedì 8 a sabato 13 marzo tornano le Giornate Fai, il grande evento nazionale dedicato al mondo della scuola in edizione totalmente digitale ed anche

Arte

Caserta in versione pop, Flavio Lombardi alla Saccone Gallery

Maria Beatrice Crisci – «Dal Rinascimento a Caserta Pop». È il titolo della mostra personale di Flavio Lombardi in esposizione da questo weekend nella nuova sede della Saccone Art Gallery

Attualità

Regione. Scuola Viva: approvata la programmazione triennale per oltre cento milioni di euro

Oltre cento milioni di euro per il programma “Scuola Viva”, la progettazione triennale finanziata col Fondo Sociale Europeo che realizzerà una serie di interventi volti a potenziare l’offerta formativa del