Lepore & Farine a Capua, una pizzeria dall’impasto familiare

Lepore & Farine a Capua, una pizzeria dall’impasto familiare

Roberta Greco

– Daniele Lepore, classe ’94, casertano doc, ha la passione per la pizza dai suoi 12 anni, quando la madre aprì un ristorante nell’alto casertano. La seguiva nel suo locale e osservava affascinato il lavoro del pizzaiolo, che preparava la sua linea di lavoro per poi passare a infornare quelle meravigliose pizze. Una sera, quando l’Italia del 2006 stava per vincere il mondiale, l’allora piccolo Daniele, entrò in silenzio in cucina, mentre tutti guardavano la partita, e preparò le sue due prime pizze, due margherite.


Tra lo stupore di tutti, inizia a soli 13 anni il suo cammino tra la farina e l’acqua. Iscrittosi all’istituto alberghiero, mostra anche a scuola la sua propensione per la cucina e per la pizza in particolare. Già a 17 anni inizia a occuparsi da solo della pizza nel locale dei suoi genitori, provando nuove farine, impasti e cotture per creare un prodotto curato nei singoli dettagli, dalla stesura al condimento, perché ogni cosa è importante per assicurare la qualità al cliente.
Iniziando da autodidatta, Daniele è passato poi alla collaborazione con vari pizzaioli, che hanno riconosciuto in lui un vero e proprio talento. Da circa quattro anni il giovane pizzaiolo e la sua famiglia hanno aperto un locale a Capua, Lepore & Farine, che sin da subito si è distinto per la bontà e la qualità dei prodotti che propone.
E la forza di Lepore & Farine è senz’altro la famiglia, che è il pilastro del locale, perché insieme a Daniele lavorano tutti, tra cui la madre, che gli ha trasmesso l’amore per la cucina e le materie prime, e la sorella che cura la gestione e ha una visione moderna del progetto.
Quest’eccellenza nasce, quindi, dalla passione di un nucleo familiare, che ha tanta voglia di crescere, dopo i tanti sacrifici che ha affrontato.
Insomma, Daniele è un’eccellenza casertana riconosciuta anche da alcuni chef, tra cui Berardino Lombardo ed Emilio Pompeo, che lo hanno sempre considerato come una promessa.
L’umiltà, l’impegno e la costanza che contraddistinguono lui e la sua famiglia è palpabile. Basta sedersi a un tavolo del loro locale per capire, gustando un’ottima pizza, quanto siano grati anche dei sacrifici che li hanno portati a creare il loro mondo: l’impasto della loro storia.

About author

Roberta Greco
Roberta Greco 89 posts

Roberta Greco - Avvocato, ha studiato Giurisprudenza presso la Seconda Università degli Studi di Napoli, conseguendo la laurea con 110 e lode. Ha studiato presso il liceo scientifico A. Diaz di Caserta. Ha conseguito la certificazione di inglese (C1) ESB e di spagnolo (B2) presso l'Università di Almeria. Attualmente svolge la professione di avvocato ed è consigliere comunale presso il Comune di Caserta. Ha un grande interesse per la politica, il mondo della moda e le altre culture.

You might also like

Attualità

Forum Wwf. Al Comunale l’evento su Natura-la sfida 2030

Maria Beatrice Crisci -Venerdì 12 maggio al Teatro Comunale si apriranno i lavori del primo Forum dei Volontari del Wwf ospitato a Caserta. Sarà questa la prima delle tre giornate dell’evento

Primo piano

Reggia. L’architetto Tiziana Maffei il nuovo direttore

Maria Beatrice Crisci – Arriva alla guida della Reggia di Caserta l’architetto Tiziana Maffei. La notizia si è diffusa in mattinata facendo rapidamente il giro del web. La sua scelta è

Primo piano

‘O contranomme’, il libro di Fiorenzo Marino a Succivo

-Martedì 27 dicembre 2022, alle ore 18, presso l’auditorium Paolo VI in piazza IV novembre, presentazione del libro di Fiorenzo Marino: “ ‘O contranomme’, La definizione dell’identità in un piccolo