Liceo Artistico San Leucio. Famiglie e studenti a scuola di privacy

Liceo Artistico San Leucio. Famiglie e studenti a scuola di privacy

Didattica a distanza e privacy, al Liceo Artistico “San Leucio” la formazione è anche per famiglie e allievi. Dopo il corso a cui hanno dovuto partecipare docenti e personale tecnico – ausiliario, la dirigente scolastica Immacolata Nespoli ha voluto promuovere un corso che dia anche a chi è dall’altra parte dello schermo quelle informazioni necessarie per comprendere non solo la normativa ma il valore della privacy e come sia facile inciampare in errori che possono diventare reati.

«Con la sospensione delle attività didattiche in tutte le scuole a seguito dell’emergenza Coronavirus – spiega la preside -, la didattica a distanza è una risorsa fondamentale per mantenere una relazione tra studenti e docenti, utile non solo per l’insegnamento. Come previsto dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 4 marzo, le istituzioni scolastiche attivano, con il più ampio intervento di tutta la comunità educante, percorsi di didattica a distanza per tutto il periodo di sospensione delle attività scolastiche, con particolare attenzione alle esigenze degli studenti con disabilità». Il Liceo Artistico “San Leucio” di Caserta ha adottato le piattaforme indicate sul sito del Ministero dell’Istruzione, che offrono soluzioni di chat, videoconferenza e che consentono di creare classi virtuali, distribuire compiti e verifiche, dare e ricevere commenti, incoraggiando un atteggiamento positivo, di vicinanza con gli studenti e fornendo risposte personalizzate ai bisogni di apprendimento. «Al fine di garantire la massima consapevolezza nell’utilizzo di strumenti tecnologici – conclude Nespoli -, delle cui implicazioni non tutte le studentesse e gli studenti (soprattutto se minorenni) hanno piena cognizione, abbiamo promosso un’iniziativa di sensibilizzazione rivolta a famiglie e ragazze/i, che si terrà il 2 maggio e sarà curata da Sara del Grosso, responsabile della protezione dei dati del nostro Liceo». Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9783 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Artestate, giovedì sul palco “I nuovi poveri”

Rinviato a giovedì 22 settembre alle ore 21 lo spettacolo “I nuovi poveri” con Ciro Ceruti e Francesco Procopio. La commedia era prevista per il giorno 18 ma le previsioni

Primo piano

Rainulfo, il normanno che fondò Aversa, il libro di Ceragioli

-Sabato 12 novembre la scrittrice toscana Elide Ceragioli sarà ad Aversa per presentare il suo romanzo storico “Rainulfo, il normanno che fondò Aversa”. L’Evento rientra nelle Celebrazioni del Millennio di

Comunicati

Carneval party, al Centro Campania quattro giorni di allegria

(Comunicato stampa) -Arriva la festa più colorata dell’anno e il Centro Commerciale Campania di Marcianise, in provincia di Caserta, ospita il “Carnival party” per quattro giorni di allegria, divertimento e