Lisbon Story, premio all’innovazione per l’Ospedale di Caserta

Lisbon Story, premio all’innovazione per l’Ospedale di Caserta

Claudio Sacco

 5 – Conferito a Lisbona dall’Istituto Europeo di Innovazione e Tecnologie (EIT Health) il premio “Innostars Headstart 2019 “ per l’ideazione e la realizzazione di un dispositivo indossabile, il PD-Watch (Parkinson’s Disease Watch), L’inventore è Luigi Battista, un giovane dirigente, ingegnere biomedico, in forza all’AORN Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta – UOC Tecnologie Ospedaliere e HTA. Il PD-Watch si può impiegare per supportare la diagnosi della malattia di Parkinson in soggetti a rischio, per monitorare il decorso temporale della malattia e per quantificare gli effetti terapeutici del piano di cura in atto.

4L’Azienda ha messo a punto uno studio clinico per il monitoraggio continuo e oggettivo del tremore e delle discinesie in soggetti parkinsoniani, coordinato dal professore Vincenzo Andreone, Direttore dell’UOC di Neurologia e del Dipartimento di Scienze Mediche. A ritirare il premio a Lisbona e a presentare la start-up e lo studio clinico, insieme con il giovane ricercatore ingegnere Battista, il professore Andreone e l’avvocato Carmine Mariano, Commissario Straordinario dell’Azienda Ospedaliera di Caserta “Sant’Anna e San Sebastiano”.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8264 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Commercialisti, ecco la lista di Fabozzi. Spazio ai giovani

(Redazione) – “Nella scelta dei candidati abbiamo voluto privilegiare nella scelta dei candidati una equa ripartizione tra continuità e vecchio consiglio, e giovani che comunque nel tempo si sono avvicinati all’ordine

Primo piano 0 Comments

San Sebastiano, festa regionale della polizia locale a Caserta

Claudio Sacco – Caserta ospita quest’anno la festa regionale di San Sebastiano, protettore della polizia locale. L’iniziativa è organizzata dalla Scuola Regionale di Polizia Locale di Benevento e dal Comune

Primo piano 0 Comments

Il Piccolo di Caserta si presenta. Al via la 17esima stagione

(Magi Petrillo) – Il Cts è stato il primo teatro off di Caserta, il primo spazio specificamente allestito per spettacoli in una città che un paio di decenni fa non aveva in

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply