Lo Giuro! Scuola di Polizia, cerimonia per 144 vice ispettori sanitari

Lo Giuro! Scuola di Polizia, cerimonia per 144 vice ispettori sanitari

(Comunicato stampa) -Stamane, presso la sede del complesso vanvitelliano della Scuola Allievi Agenti di Caserta, ha avuto termine il 3° Corso di formazione professionale per i 144 Vice Ispettori del ruolo sanitario della Polizia di Stato che, visibilmente emozionati, hanno prestato il proprio Giuramento di Fedeltà alla Repubblica. La cerimonia si è svolta alla presenza del Direttore Centrale di Sanità del Dipartimento della pubblica sicurezza, del Direttore dell’Ispettorato delle Scuole della Polizia di Stato e delle Autorità civili e militari del territorio, accolte dal Direttore della Scuola. Le autorità presenti hanno premiato gli allievi che si sono maggiormente distinti.

La manifestazione ha visto la presenza della Bandiera della Polizia di Stato, decorata con numerosi riconoscimenti al valor civile e militare, giunta appositamente da Roma, e la partecipazione della Banda Musicale della Polizia di Stato, che ha eseguito, tra gli altri, l’Inno Nazionale. Presente anche un’esposizione di auto storiche della Polizia di Stato, che ha destato la curiosità dei presenti.

About author

You might also like

Primo piano

Vanvitelli e la cripta della Chiesa di San Francesco di Paola

Tiziana Barrella -Ciò che si percepisce, scendendo i pochi gradini che separano il piano superiore dell’antica chiesa di San Francesco di Paola (CE) al luogo ove sono deposti i resti

Primo piano

Musica live e opere d’arte, via San Carlo diviene StradAperta

Maria Beatrice Crisci – Un programma ricco di iniziative quello che ieri pomeriggio e fino a sera ha animato via San Carlo a Caserta con l’evento Festa dell’Emigrante arricchita dall’iniziativa

Primo piano

Chiesa di Sant’Elena, restituita ai fedeli la memoria di una intera città

Maria Beatrice Crisci – La Sant’Elena cambia volto. La piccola chiesa, che segna l’ingresso a partire dalla Reggia del popolare e storico quartiere casertano della Santella, è stata restaurata. Oggi