Lo psicologo in classe, la Legge Carelli al Campus Manzoni

Lo psicologo in classe, la Legge Carelli al Campus Manzoni

-Nella cornice istituzionale di Palazzo Theodoli in Roma è stato avviato l’iter di approvazione parlamentare della “Legge Carelli”, per l’Introduzione dello Psicologo nella Scuola di ogni Ordine e Grado, fortemente voluta dal parlamentare proponente, on.le Emilio Carelli, già giornalista di fama internazionale, che con questo contributo ha colmato un vuoto normativo ed organizzativo durato fin troppo, e così capace di riallinearci alle migliori realtà scolastiche del mondo.

Il prossimo venerdì 3 dicembre, alle ore 10.30, la “Legge Carelli” approda al Manzoni di Caserta, dove saranno illustrate ed approfondite le finalità normative da una platea di esperti e di addetti ai lavori, che interagiranno anche con gli studenti ed “addetti ai lavori” presenti sia fisicamente che on line. Gli interventi in sala saranno quindi affidati ai relatori: on.le Emilio Carelli, proponente della legge; preside prof.ssa Adele Vairo, padrona di casa che rappresenterà anche la sua esperienza di settore; avvocato casertano Giovanni Mastroianni, esperto in diritto amministrativo e scolastico; Prof. Francesco De Rosa Presidente Regionale dell’ANP della Campania; Dott. Armando Cozzuto, Presidente dell’Ordine degli Psicologi della Regione Campania; Dott. Angelo Rega, Consigliere e Tesoriere dell’Ordine degli Psicologi della Regione Campania/Referente del Gruppo di Lavoro “La ricerca e l’intervento in materia di psicologia scolastica”; Prof. Giuseppe Scialla, Garante dei Diritti dell’infanzia e dell’adolescenza della Campania. I lavori saranno affidati alla moderazione del caporedattore de’ Il Mattino di Caserta Claudio Coluzzi.

Sarà così stabilito un confronto diretto tra tutti i partecipanti che avranno così modo di approfondire il tema della necessità del supporto psicologico scolastico per studenti, docenti e famiglie, ormai irrinunciabile dopo il terribile periodo Covid, che ha inciso in modo ulteriormente negativo su tutte quelle relazioni quotidiane che vedono la scuola, come sempre, cardine della formazione umana e culturale delle donne ed uomini del domani.

Grande soddisfazione della Preside prof.ssa Adele Vairo: ”Siamo felicissimi di accogliere la discussione sulla Legge Carelli al Liceo Manzoni, perché ne apprezziamo le finalità e la grande attenzione che rivolge all’intero mondo scolastico. Ringrazio quindi i relatori e l’on.le Emilio Carelli per la grande disponibilità dimostrata, ed il mio infaticabile staff per il lavoro profuso anche in questo periodo così particolare, perché date le perduranti restrizioni pandemiche, non è stato certo agevole organizzare un evento importante come questo”.

Particolare attenzione sarà dunque rivolta ai principi contenuti nell’articolo 1, dove si esplicita la volontà del legislatore di rendere concreta, d’ora in poi: la garanzia dello sviluppo della personalità di alunni e studenti; la possibilità di scongiurare ogni tipo di disagio anche relazionale tra alunni e docenti; combattere il fenomeno della dispersione scolastica, il bullismo e tutti quei mali e disagi che affliggono i nostri studenti. La figura dello psicologo, che sarà quindi figura interna del mondo della Scuola, dunque non più eventuale, saltuaria ed esterna, come finora accaduto, collaborerà con il personale scolastico e con le famiglie, fungendo da ponte tra due realtà che devono necessariamente collaborare costantemente, oltre a dare diretto supporto ai dirigenti, agli insegnanti e soprattutto ai ragazzi. L’evento, come ormai nella consuetudine “Manzoniana”, potrà essere seguito in presenza, nel rispetto di tutte le precauzioni anti Covid, ed in diretta streaming, dando così la possibilità di ampia partecipazione su di una tematica tanto sentita da tutti.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8439 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Cultura 0 Comments

Premio Bancarella. Il casertano Tony Laudadio tra i finalisti

Pietro Battarra – Lo scrittore casertano Tony Laudadio con il romanzo «Preludio a un bacio» è tra i sei autori finalisti della 67esima edizione del Premio Bancarella, e vincitori del Premio

Primo piano 0 Comments

Oplontis by-night, sotto il Vesuvio i fasti della Villa di Poppea

Mario Caldara – Forse non molti sono consci dell’importanza e del valore del sito archeologico di Torre Annunziata, Oplontis. Al pari del prestigioso e famoso sito di Pompei, e del

Primo piano 0 Comments

Summer Concert. A Caiazzo c’è Mottola, talento della chitarra

Magi Petrillo -Sarà Domenico Savio Mottola, grande talento della chitarra, il protagonista a Caiazzo mercoledì 19 agosto. Evento questo che si terrà alle 20 e alle 21,30 a Palazzo Mazziotti.

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply